Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Vendeva abiti per signora, in realtà era uno spacciatore: arrestato

È successo a Carrara. L'uomo è stato espulso dalla provincia di Massa-Carrara

COCAINA NEL CACCIAVITE
Vendeva abiti per signora, in realtà era uno spacciatore: arrestato
Carrara - Da tempo i carabinieri del Norm della Compagnia di Carrara gli davano la caccia. Le notizie in possesso ai militari dell’Arma erano dettagliate, quell’extracomunitario, proveniente da Massa, spacciandosi per venditore ambulante porta a porta di abiti per signora, in realtà smerciava “cocaina” a Carrara nei quartieri di Nazzano e Bonascola.

Dopo numerosi servizi di appostamento, finalmente venerdì i carabinieri lo hanno notato giungere a bordo di uno scooter, con un borsone pieno di vestiti “usati”. Lo hanno fermato e perquisito trovandolo in possesso di 5 dosi (2,5 grammi) di cocaina, ingegnosamente nascoste all’interno del manico cavo di un cacciavite, regolarmente chiuso con tappo a vite, che deteneva in mezzo ad altri attrezzi nel vano dello scooter da lui condotto.

L’extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine per fatti legati alla droga, è stato arrestato e tradotto il giorno seguente davanti al Tribunale di Massa, che dopo aver convalidato l’arresto, lo ha condannato alla pena (patteggiata) di mesi 8 di Reclusione. Allo straniero è stato imposto il divieto di permanere nella provincia di Massa-Carrara.
Domenica 12 agosto 2018 alle 14:21:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News