Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.43 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Droga, controlli a tappeto a Carrara: nei guai 10 persone (tra cui minori)

La polizia di Stato ha incrementato i pattugliamenti nel corso dell'estate. «Nei giovanissimi si sta registrando una costante diffusione di sostanze»

coca, hashish e marijuana
Droga, controlli a tappeto a Carrara: nei guai 10 persone (tra cui minori)
Carrara - In occasione del decorso periodo ferragostano, il Commissariato di Carrara ha aumentato l’attività di controllo del territorio, incrementando la presenza di pattuglie sull’intera area comunale e intensificando l’attività di prevenzione e contrasto a delitti attinenti a reati predatori, furti in abitazione, traffico di sostanze stupefacenti e qualunque altra forma di delittuosità “di strada”.

L’attività operativa degli agenti della polizia di Stato, realizzata con l’impiego di pattuglie automontate in servizio continuativo di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e autovetture in transito, oltre all’identificazione di un elevatissimo numero di individui e veicoli, ha consentito di conseguire cospicui e rassicuranti risultati, anche repressivi, nel contrasto al fenomeno dell’attuale e diffusivo consumo di sostanze stupefacenti, pericolosa deriva giovanile che tuttavia conferma un’estensione trasversale a più settori della società.

In tale propositiva il Commissariato ha segnalato alla Prefettura di Massa-Carrara dieci persone risultate in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente detenuta per attribuito uso personale, non terapeutico, sequestrando plurimi quantitativi di eterogenee sostanze stupefacenti, di cui, in netta prevalenza, cocaina, hashish e marijuana.

«Tra le persone segnalate – fanno sapere dal Commissariato – sintomatica si rivela la componente di consumatori minorenni, nel cui ambito sociale si sta registrando una – seppur non particolarmente significativa – costante diffusione di dette sostanze. La ritenuta esigenza di opportuno contrasto all’insorgenza di estivi focolai di recrudescenza delittuosa, anche legati al microspaccio, ha dunque indotto il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carrara a incrementare ogni attività di controllo sociale formale, ponendosi l’ambizioso traguardo di fornire le più opportune risposte alle verosimili ed emergenti problematiche di potenziale afflizione delittuosa al contesto urbano collettivo, in particolare nel periodo estivo-feriale appena trascorso, peraltro adeguando gli interventi ai continuativi e fisiologici mutamenti del tessuto urbano, raggiungendo i significativi risultati di cui sopra. L’ articolato apparato di controllo del territorio, sostenuto delle pattuglie a tal fine impiegate, le quali operano in divisa, con mezzi con colori d’istituto e con metodica continuità esecutiva, verrà garantito anche nei giorni a seguire, al prevalente fine di bonificare quotidianamente le aree urbane ritenute più esposte alle fenomenologie delittuose legate al consumo/spaccio di sostanze stupefacenti».
Giovedì 29 agosto 2019 alle 17:53:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-

FOTOGALLERY



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News