Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.11 del 22 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Coltiva marijuana sul davanzale: pusher in manette

La pianta di cannabis è stata notata dagli agenti del Commissariato di Carrara. Da lì è scattata la perquisizione

Coltiva marijuana sul davanzale: pusher in manette
Carrara - Coltivava marijuana sul davanzale, la polizia riconosce la pianta e lo arresta. È finito in manette nei giorni scorsi un cittadino cubano, regolare sul territorio nazionale, che vive nel centro storico di Carrara. Le forze della polizia di Stato, che nell'ultimo periodo hanno incrementato i controlli per il contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti, dopo aver riconosciuto una pianta di cannabis sativa sul davanzale della finestra, nell'abitazione dell'uomo hanno rinvenuto la droga destinata alla vendita.

Gli agenti del Commissariato di Carrara hanno proceduto alla perquisizione domiciliare e personale, la cui attività ha consentito di rinvenire all’interno dell’abitazione alcune fluorescenze in avanzato processo essiccativo di sostanza stupefacente, alcune stecche di hashish, ulteriori dosi di sostanza stupefacente, parimenti tipo hashish, spinelli pronti allo spaccio di immediato consumo, nonché un bilancino di precisione, destinato al frazionamento di vendita.

Per il cittadino straniero sono quindi scattate le manette: è stato tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. Questa, successivamente celebrata ha avuto esito confermativo di corretta esecuzione restrittiva ed ha portato all’irrogazione della misura cautelare.

«La descritta attività repressiva – fa sapere il Commissariato – va a corroborare ulteriormente un’imponente sequenza di arresti e sequestri, già oggetto di divulgazione nelle ultime settimane, riconducibile ad un più vasto e articolato apparato di controllo del territorio che, con metodica continuità operativa, si snoda in un’efficace azione di contrasto all’esecrabile fenomeno dell’illecita diffusione di sostanze stupefacenti, condotta al preordinato scopo di bonificare quotidianamente, con l’incremento di personale su strada, aree cittadine che potrebbero prestarsi ad occasionali traffici delittuosi, così presidiandole a beneficio di ogni pacifica manifestazione di convivenza civile, i cui propositivi risvolti attuativi determinano maggiori esigenze preventive legate alle incrementate presenze sul territorio, concomitanti alla stagione estiva/feriale».
Domenica 12 agosto 2018 alle 22:32:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News