Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bettogli, la cima non si tocca: la conferenza dei servizi boccia il piano | Foto | Video

I tecnici, sulla base del parere negativo della commissione paesaggistica, hanno detto no al progetto presentato da una delle cave, quello che prevedeva il taglio dello "zuccotto"

cavatori in sciopero
Bettogli, la cima non si tocca: la conferenza dei servizi boccia il piano<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/cave-monte-bettogli-sciopero-cavatori-in-diretta-nazionale-su-rai3-403_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span><span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/cave-monte-bettogli-il-caso-in-diretta-nazionale-su-agora-rai-3-222.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>
Carrara - La conferenza dei servizi, sulla base del parere negativo della commissione paesaggistica, ha bocciato il progetto presentato da una delle cave del monte Bettogli, quello che prevedeva il taglio di parte della cima, il cosiddetto "zuccotto", che negli ultimi giorni ha causato un grande dibattito in città e grandi preoccupazioni. Da una parte i cento cavatori che temevano (e continuano a temere) per il futuro del loro posto di lavoro, dall'altra il Comune e gli ambientalisti che temevano un intervento troppo impattante sull'ambiente e sullo skyline di Carrara.

L'ufficialità non c'è ancora ma, da fonti accreditate, la bocciatura del piano implicherà la presentazione di un nuovo progetto di messa in sicurezza che preveda l'introduzione di un metodo più costoso di estrazione del marmo, ovvero l'escavazione in galleria. Il nuovo progetto di messa in sicurezza dovrà essere rielaborato e presentato entro aprile 2019.

Quindi, per il momento, la cima sarebbe salva. Non sarebbero ancora salvi però i posti di lavoro, dal momento che la questione è ancora aperta. «Tutti – ha dichiarato il segretario provinciale della Cgil Paolo Gozzani alla Voce Apuana – aspettavano in gloria il parere dell'ingegnere dell'Asl Maura Pellegri. La Pellegri ha detto le questioni son due: o si taglia un pezzetto sopra del cocuzzolo per mettere in sicurezza, oppure si lavora in galleria. A questo punto la palla passa alla politica: noi vogliamo un tavolo politico e daremo delle priorità, ma dobbiamo trovare un modo per tutelare il lavoro nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza. I dipendenti devono lavorare almeno per un po’, dopodiché chi ha ruolo di governo dovrà trovare delle condizioni di sviluppo alternative. In mancanza di altro abbiamo necessità di dare risposte immediate, non contro qualcuno ma incontrando i vari interessi. Lo chiederemo alla politica e agli imprenditori con forza. L’impressione è che siano entrate in campo delle contrapposizioni ideologiche, c’è necessità invece di trovare la quadra».

Per la questione, oggi i cavatori, hanno fatto sciopero e addirittura erano giunte in città le telecamere della trasmissione Agorà di Rai3 (come mostrato nel video che alleghiamo), in cui erano intervenuti gli stessi cavatori, i sindacati e il sindaco Francesco De Pasquale. «Oggi – ha fatto sapere il primo cittadino in serata – ci troviamo di fronte alla contrapposizione di due interessi forti: da un lato il lavoro, le imprese, l’economia, dall’altro il rispetto del paesaggio e degli elementi di riferimento che tutta la città ha da secoli. Non è una contrapposizione di poco conto, da gestire con superficialità e leggerezza. Questi sono i momenti in cui devono essere fatti gli sforzi maggiori per poter conciliare il lavoro, bene prezioso, e la tutela di beni altrettanto preziosi». Secondo il sindaco e l’amministrazione, nella vicenda Bettogli, «c’è chi ha presentato un progetto nel solco di ciò che è sempre stato fatto, ossia modificare irrimediabilmente i punti di riferimento del paesaggio per consentire l’escavazione. A questi imprenditori chiediamo ancora una volta uno sforzo in più e dunque di investire in innovazione per conciliare paesaggio e occupazione».

MATTEO BERNABÈ - IRENE RUBINO

Venerdì 14 dicembre 2018 alle 21:31:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery

Video

14/12/2018 - Cave monte Bettogli, il caso in diretta nazionale su Agorà (Rai 3)



Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News