Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.44 del 18 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Sottopasso dello "Zaccagna" chiuso da oltre un anno, studenti a rischio»

La denuncia dell'ex consigliere Franciosi. 160mila euro previsti per i lavori

«Sottopasso dello `Zaccagna` chiuso da oltre un anno, studenti a rischio»
Carrara - Un sottopassaggio chiuso da più di un anno. Siamo a Fossola e più precisamente su viale XX settembre all’altezza dell’istituto Zaccagna, dove il sottopasso pedonale è stato chiuso “provvisoriamente” per ragioni legate alla sicurezza, in attesa di una sistemazione. Oggi in commissione sviluppo è stato esaminato il piano degli investimenti triennale: 150 mila euro saranno destinati a questi lavori. Per il momento l’accesso al corridoio sotterraneo è stato dunque precluso da reti elettrosaldate. Il problema principale riguarda, naturalmente, l’uscita da scuola dei ragazzi: nonostante sia stato tracciato un percorso pedonale, gli studenti sono costretti ad attraversare nell’ora più trafficata, all’uscita da scuola, un viale trafficatissimo. Senza contare che in zona ci sono anche una banca e il bar Volpi. La loro incolumità è a rischio; le condizioni precarie in cui si ritrovano a passare sul viale sono state documentato dall’ex consigliere Flavio Franciosi in diverse fotografie che mostrano i ragazzi persi nel traffico elevatissimo intorno dell’ora di pranzo. “È vergognoso – ha dichiarato Franciosi – Avevamo già sollevato il problema alla nuova amministrazione prima dell’inizio delle scuole. Non capisco perché a distanza di tredici mesi il problema non sia ancora stato risolto Ad oggi non è stato fatto niente, i lavori non sono nemmeno iniziali. La polizia municipale ha troppo poco organico a disposizione per regolare il traffico anche in questo punto. È il Comune a dover deve intervenire per risolvere il problema. Sembra che l’amministrazione creda di risolvere ogni difficoltà con una chiusura. La stagione estiva è ormai finita ed è dall’inizio di settembre che le famiglie lamentano questa situazione di disagio. Il sottopassaggio aveva dei problemi: l’illuminazione era scarsa, invitando tossicodipendenti e altri personaggi di dubbia natura a cercare riparo nel viale. Le piogge causavano allagamenti periodici e vi erano infiltrazioni d’acqua. Era necessario insomma effettuare una manutenzione puntuale ma a ben un anno di distanza dalla chiusura non sappiamo nemmeno a che punto siamo. Se c’è un problema strutturale dovuto a un errore dei progettisti, allora chi ha sbagliato paghi.
Giovedì 4 ottobre 2018 alle 21:07:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News