Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.33 del 18 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Voragine alla Piana, il soccorso cave anche per i colonnatesi | Foto

L'Asl ha accolto la richiesta del sindaco De Pasquale: «A inizio gennaio, al termine delle indagini sul terreno, saremo in grado di mettere a punto un progetto per il ripristino»

la strada per colonnata
Voragine alla Piana, il soccorso cave anche per i colonnatesi<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/ancora-una-voragine-sulla-strada-di-colonnata-389_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Carrara - Su richiesta del sindaco Francesco De Pasquale, l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest ha dato la disponibilità a usare i mezzi del soccorso cave anche per i cittadini residenti nella frazione di Colonnata: lo ha scritto il direttore sanitario Mauro Maccari in una nota inviata a piazza Due Giugno. Il primo cittadino si era attivato a seguito di un incontro con i residenti del paese dopo lo smottamento che ha reso inutilizzabile la strada comunale: attualmente chi vuole scendere o raggiungere Colonnata è costretto a transitare sul percorso Ponti di Vara-Miseglia con un allungamento dei tempi di percorrenza.

Una situazione che desta preoccupazione nei residenti, soprattutto riguardo alla gestione di eventuali soccorsi. Per questo il sindaco ha scritto all’azienda sanitaria che oggi ha risposto con una nota in cui si scrive che «la Centrale Operativa 118 utilizzerà (come peraltro già accade in particolari situazioni di necessità) per tutti gli interventi ritenuti necessari dalla stessa centrale operativa i mezzi destinati al “soccorso cave” per i cittadini residenti nel territorio in oggetto».

Martedì intanto il primo cittadino ha avuto un nuovo incontro con alcuni colonnatesi, esponenti della ProLoco della frazione, per fare il punto sulla situazione e mantenere aperto il dialogo con i cittadini: «Abbiamo aggiornato la delegazione sullo stato di avanzamento dei lavori: a inizio gennaio, al termine delle indagini sul terreno, saremo in grado di mettere a punto un progetto. I tempi di normalizzazione della viabilità non sono brevissimi e per questo è fondamentale confrontarsi spesso con i residenti e far sentire loro il supporto e la presenza dell’amministrazione. Devo dire che da parte dei colonnatesi ho trovato una grande disponibilità e per questo li ringrazio» ha commentato De Pasquale.
Giovedì 20 dicembre 2018 alle 22:19:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News