Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.51 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tre nuovi bus per Massa-Carrara. Ctt: «In arrivo altri 12 mezzi entro fine anno»

È la risposta della società del trasporto pubblico dopo l'infinita serie di guasti. De Pasquale: «Auspico che siano utili a sanare le criticità». L'assessore regionale Ceccarelli: «Confort, sicurezza e sostenibilità»

presentati in piazza alberica
Tre nuovi bus per Massa-Carrara. Ctt: «In arrivo altri 12 mezzi entro fine anno»
Carrara - Si è svolta ieri, giovedì, nella suggestiva cornice di piazza Alberica a Carrara la presentazione dei nuovi mezzi che saranno impiegati dalla Compagnia Toscana Trasporti sulle linee extraurbane di Massa e Carrara. Alla presenza delle autorità competenti, i bus in questione, tre Iveco Daily Line in versione extraurbana con 19 posti a sedere, sono stati "benedetti" da Don Raffaello Piagentini, parroco del Duomo di Carrara. Ctt Nord prosegue in questo modo nel suo impegno al rinnovamento della flotta, portando a 165 il numero di nuovi bus entrati in servizio da marzo 2015.

«Auspico che questi tre bus siano utili a sanare le criticità che devono affrontare quotidianamente i nostri concittadini – ha detto il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale – solo con mezzi moderni il trasporto pubblico locale potrà diventare un'alternativa valida a quello privato, riducendo il traffico e l'inquinamento, migliorando così la qualità della vita nella nostra città».
Presente anche la dirigente dell’Ufficio Scolastico di Massa-Carrara e Lucca, Donatella Buonriposi che ha sottolineato quanto questi investimenti permettano agli studenti spostamenti certi e sicuri.

«Si tratta di un ulteriore passo avanti nell'ammodernamento della flotta messo in moto dopo la sigla del contratto ponte» ci ha detto Andrea Zavanella, presidente di Ctt Nord. «Sono previsti ulteriori tre bus nel mese di febbraio e altri due ai primi di aprile. Nel frattempo, in attesa di poter reinserire in servizio i mezzi nuovi fermati per precauzione a novembre, saranno inseriti gradualmente nelle linee di Massa e Carrara sette mezzi di recente costruzione provenienti dagli altri bacini di Ctt. Entro la fine dell’anno poi sono previsti ulteriori inserimenti di mezzi “piccoli” e ad inizio 2020 quelli legati alla gara Consip. Si tratta di investimenti importanti possibili oggi grazie al risanamento dei bilanci e alla confluenza dell’ex Atn in Ctt che garantiranno già alla fine di quest’anno un “riallineamento” della qualità della flotta a quello del resto della Toscana».

L'assessore regionale ai trasporti Vicenzo Ceccarelli, concludendo la presentazione ha espresso soddisfazione per l'entrata in servizio dei tre nuovi bus che rappresentano, ha detto, «maggiori confort e sicurezza per gli utenti nonché un minor impatto ambientale, la dimostrazione di come la Regione Toscana sia impegnata a perseguire la strategia di una mobilità sostenibile che deve vedere nel trasporto collettivo, integrato tra ferro, gomma e bicicletta le soluzioni da poter dare ai cittadini e ai turisti che vengono in Toscana».

MICHELE AMBROGI

Venerdì 18 gennaio 2019 alle 10:31:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News