Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.36 del 20 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ripartono i controlli edili nelle scuole di Carrara

Individuati i professionisti che dovranno redigere i progetti di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi che interesseranno 12 scuole.

Ripartono i controlli edili nelle scuole di Carrara
Carrara - Grazie ad una recente variazione di bilancio del novembre 2017 è stato possibile recuperare importanti risorse che sono state destinate alla progettazione dei lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi per gli edifici scolastici. Il Dirigente del Settore Opere Pubbliche e Urbanistica, Ingegnere Luca Amadei, ha così potuto assegnare gli incarichi a vari professionisti che dovranno così redigere i progetti di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi che interesseranno 12 scuole. Con questi ultimi affidamenti il Comune di Carrara è così riuscito a reperire le risorse per le progettazioni antincendio di tutti i 40 edifici scolastici comunali tra asili nido, scuole di infanzia, primarie e medie inferiori. Con il prossimo bilancio di previsione 2018, che sarà a breve approvato, saranno inoltre destinate delle risorse per l’esecuzione dei lavori che si renderanno necessari per dare seguito alle indicazioni che i professionisti incaricati evidenzieranno nella fase progettuale.

Sempre in tema di edilizia scolastica sono stati affidati anche alcuni lavori di manutenzione straordinaria degli edifici scolastici, e con un’altra Determinazione, infine, è stato affidato l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori della nuova copertura dell’edificio che ospita la scuola primaria Marconi. L’Amministrazione intende, infatti, procedere alla realizzazione di quest’ultima importante opera nel bilancio di previsione 2018 in fase di predisposizione.

E’ opportuno ricordare che già prima dell’inizio dell’anno scolastico 2017/2018 la Giunta Comunale aveva deliberato due variazioni di bilancio volte a realizzare o completare gli interventi più urgenti finalizzati a rimuovere accertate condizioni di pericolo. Nell’ambito di tali interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolatici ricordiamo i lavori che sono stati effettuati alla scuola dell’infanzia Paradiso in via Bassagrande a Marina, alla scuola primaria Anna Maria Menconi, alle scuole dell’infanzia Lunense e Giampaoli, all’asilo nido Girotondo e alla scuola media Buonarroti.

Sempre nell’autunno scorso, la Giunta aveva dato il via libera per un importante intervento di demolizione e ricostruzione di una parte della scuola dell’infanzia e primaria “Giovanni Pascoli” di Fossone, per adeguare da un punto di vista sismico la struttura, intervento finanziato con fondi della Regione Toscana. L’Ufficio tecnico comunale ha redatto la progettazione esecutiva e dall’8 gennaio scorso, data di scadenza dei termini per partecipare alla gara pubblica di assegnazione dei lavori, sono in corso le verifiche sulle 66 domande pervenute da altrettante imprese costruttrici.
Lunedì 22 gennaio 2018 alle 14:16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News