LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.43 del 23 Aprile 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Rifiuti abbandonati: il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia da agosto ad oggi

Il monitoraggio è in costante svolgimento ed è effettuato attraverso telecamere mobili

Rifiuti abbandonati: il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia da agosto ad oggi
Carrara - Sono stati rinvenuti i primi risultati i controlli messi in campo dalla Polizia Municipale contro i furbetti che abbandonano i rifiuti nell’ambito delle azioni attivate dall’Amministrazione comunale in difesa del decoro urbano. La Comandante della Polizia Municipale, Paola Micheletti, ha reso noto che sono 89 in totale le sanzioni rilevate dallo scorso agosto ad oggi.

Attualmente è in corso la visione dei video, a partire dal 26 marzo scorso, che al momento ha prodotto la contestazione di 6 sanzioni.

Il monitoraggio è in costante svolgimento ed è effettuato attraverso telecamere mobili che vengono posizionate nei diversi punti dove sono state rilevate nel tempo le maggiori criticità evidenziate attraverso segnalazioni di cittadini o di Amia, oppure attraverso verifiche effettuate dalla stessa Polizia Municipale.

Dallo scorso mese di ottobre, con una Delibera, la Giunta comunale aveva deciso di aumentare le sanzioni per quanti scaricano abusivamente i rifiuti. Le somme da pagare per estinguere l’illecito sono state aumentate da tre a sei volte rispetto alle precedenti disposizioni: le somme sono modulate in base alla gravità della violazione in relazione all’incidenza sul decoro e sull’ambiente.

L’aumento delle sanzioni è, però, solo un’azione parziale di contrasto al degrado, se parallelamente non si implementano anche i controlli. A tal fine, dallo scorso mese di agosto, sono partiti i monitoraggi sul territorio, effettuati attraverso telecamere. Sotto osservazione speciale soprattutto le isole ecologiche, che purtroppo vengono considerate da molte persone come “zone franche” dove poter abbandonare ogni genere di rifiuto. I controlli proseguiranno senza sosta anche nei prossimi mesi al fine di scoraggiare comportamenti che vanno contro il senso civico a danno della città.


Venerdì 6 aprile 2018 alle 16:11:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News