Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.24 del 16 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Uil primo sindacato nelle Rsu della Regina Elena e alla Fondazione Monasterio

La soddisfazione della segreteria

La Uil primo sindacato nelle Rsu della Regina Elena e alla Fondazione Monasterio
Carrara - C'è soddisfazione alla Uil Fpl di Massa Carrara. I risultati delle elezioni per le Rsu negli enti locali e nella sanità, infatti, hanno già dato alcuni importanti verdetti, in attesa che sia completato lo spoglio della Usl Toscana Nord Ovest dove erano chiamati a votare più di 10mila dipendenti e dove le operazioni dureranno ancora alcune ore.

Ma negli altri enti il quadro è già delineato e a fare il punto della situazione è il segretario provinciale, Claudio Salvadori: "Possiamo già dire che i risultati che stanno via via arrivando premiano il lavoro fatto dalla Uil Fpl, dai suoi delegati e dai suoi iscritti in tutti i settori. Per quanto riguarda gli enti locali, infatti, da una prima verifica possiamo dire che abbiamo mantenuto i rappresentanti del precedente mandato, in linea di massima. Anzi, dovremmo aver guadagnato un paio di delegati e possiamo essere soddisfatti perché, per la prima volta, abbiamo ottenuto una Rsu in Erp e una a Master. Una delle nostre vittorie più eclatanti è certamente quella ottenuta al Regina Elena di Carrara: con 23 voti siamo in assoluto il primo sindacato dell'azienda speciale pubblica del Comune di Carrara, con la Cgil, secondo sindacato, fermo a sole 8 preferenze. Il delegato più votato è risultato il nostro Marco Cupini, scondo Maria Stella Bassi. A noi, quindi, dovrebbero toccare 2 dei 3 delegati, in attesa della comunicazione ufficiale. Un risultato che testimonia la bontà delle scelte e delle battaglie fatte, anche con i tavoli separati dalle altre organizzazioni sindacali".

Ma il vero successo di questa tornata elettorale per le Rsu arriva dal fronte della sanità e in particolare dalla Fondazione Toscana "Gabriele Monasterio". "Abbiamo davvero ottenuto una grande vittoria – prosegue Salvadori -, su una realtà multipla che abbraccia sia Massa Carrara sia Pisa. La Uil Fpl è diventata il primo sindacato con ben 94 voti, davanti al Nursind al secondo posto. La nostra candidata più votata è stata Chiara Marsili che ha ottenuto 56 preferenze. Secondo eletto Giannuzzi di Pisa, entrambi alla prima candidatura. Confermata come terza Stefania Di Martino, già Rsu nel 2012 e 2015. Un risultato clamoroso che ci dà in crescita rispetto al passato, e che ci permetterà di ottenere 3 delegati, che saranno tutti Operatori socio sanitari (Oss), senza ricorrere ai 'resti', come dovranno invece fare le altre organizzazioni sindacali. Un risultato che premia quanto fatto, a difesa di tutte le categorie in molte battaglie, con proposte a difesa di tutti i lavoratori dimostrate sul campo, malgrado le diatribe derivanti dall'ipotesi del contratto, con molte dichiarazioni fuorvianti. Siamo stati anche accusati di difendere solo le Oss in Fondazione, un fatto che non corrisponde a verità come dimostra la nostra proposta di coinvolgere tutti i 14 profili professionali presenti in Fondazione nei criteri di assegnazioni delle progressioni economiche orizzontali (le fasce). Colgo l'occasione – conclude Salvadori – per ringraziare tutti gli elettori, gli scrutatori e chi si è adoperato a vario titolo per riuscire in questa tornata elettorale".

Domenica 22 aprile 2018 alle 20:22:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




VIDEOGALLERY

-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News