Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.37 del 15 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Carrarese e l’Avis: donate, c’è bisogno di sangue

Giocatori e dirigenti azzurri in visita al centro trasfusionale del Noa

L’iniziativa
La Carrarese e l’Avis: donate, c’è bisogno di sangue
Carrara - Avis Carrara e Carrarese Calcio sezione "Care" unite per l'inizio di un progetto di collaborazione a scopo sociale.
Nella tarda mattinata di ieri il presidente di Avis Comunale Carrara, Nicola Baruffi e la segretaria Carole Conti hanno accolto in visita presso il Centro Trasfusionale al NOA una delegazione di giocatori della Carrarese Calcio con l'Area Marketing rappresentata da Fabio Sebastiani e Cristian Bianchi e l'amministratore delegato Iacopo Pasciuti assieme al diesse Gianluca Berti. Presenti i giocatori azzurri Maccarone, Borra e Ricci.
Lo scopo della visita è sostenere la donazione sangue e invitare i cittadini di Carrara a donare o a diventare nuovi donatori.
Avis Carrara da sempre sostiene un corretto stile di vita e questa idea di partnership con Carrarese Cares unisce due realtà con un minimo comune denominatore che è quello di trasmettere principi utili ad accrescere la sensibilità dei cittadini su tematiche sociali e comportamentali quali la pratica sportiva, la corretta alimentazione , la prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili, che tutte insieme rappresentano la base di un vivere sano.Avis Carrara con i suoi circa 2.300 soci donatori e circa 3.200 donazioni annue, rappresenta una delle realtà più importanti del panorama regionale , ciò nonostante la richiesta di sangue è sempre molto elevata, e il coinvolgimento di nuovi candidati donatori è fondamentale per mantenere sempre un buon livello di scorte di sangue e plasma confacenti alle richieste ospedaliere .
In questo momento l'Avis riscontra una carenza di sangue di tipo 0 e A sia positivo che negativo pertanto Avis invita i cittadini a rendersi partecipi di un'azione positiva per la comunità intera sapendo che donare è un sincero atto di generosità verso il prossimo.
i numeri da contattare sono 393 1781555 e 329 2736748.
Venerdì 29 marzo 2019 alle 12:53:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News