LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Incontri tra diversi mondi e diverse culture. Iniziativa di Arci

Il primo evento di sabato 5 maggio a Carrara detto apre un ciclo di incontri realizzati in collaborazione con il Servizio Centrale Sprar, il Comune di Massa ed il Comune di Carrara

Incontri tra diversi mondi e diverse culture. Iniziativa di Arci
Carrara - "Nel mese di maggio, Arci e il progetto Sprar (sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati) propongono nelle città di Carrara e Massa alcune iniziative sull'incontro tra i diversi mondi e le diverse culture, che i fenomeni migratori portano con sè. Si parte da un lavoro sulla memoria con l'incontro di sabato 5 maggio, a ricordare che il rapporto tra l'Italia, l' Europa e l'Africa non è iniziato - come qualcuno vorrebbe far credere - con gli sbarchi sulle nostre coste ma molto, prima ed in maniera più dolorosa per le popolazioni africane.

Riprendendo, quindi, le parole del presidente onorario dell'Anpi Giorgio Mori, che anche recentemente ha ricordato come l'Italia "non ha mai avuto una sua Norimberga per fare i conti con il fascismo" si parte da un incontro sulla memoria della presenza fascista in Africa ed in particolare in Etiopia dove proprio il 5 maggio si festeggia la Liberazione dall'occupazione italiana.

Alle 17.30 di sabato sarà Matteo Dominioni, storico, autore del libro "Lo sfascio dell'Impero" a tenere una conferenza sulle stragi, l'uso di gas, la violenza che l'Italia fascista tra il 1936 ed il 1941 portò in Etiopia, con il racconto di alcuni massacri poco conosciuti e del pensiero razzista e colonialista che era proprio del fascismo e che ancora oggi sentiamo riaffiorare nella propaganda delle forze di estrema destra europee che riprendono quanto diceva ad esempio l a rivista "Civilta Fascista" del gennaio 1936: "Non si sarà mai dei dominatori, se non avremmo la coscienza esatta di una nostra fatale superiorità. Con i negri non si fraternizza, non si può, non si deve..."

Nella conferenza porteranno il loro contributo il Presidente del consiglio comunale di Carrara, Michele Palma ed un esponente dell'Anpi provinciale. Coordinerà l'incontro Alessio Giannanti di Archivi della Resistenza.

L'evento come detto apre un ciclo di incontri realizzati in collaborazione con il Servizio Centrale Sprar, il Comune di Massa ed il Comune di Carrara che proseguirà martedì 8 maggio con un incontro a Massa sul tema dell'accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati.
Giovedì 3 maggio 2018 alle 20:01:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News