LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Inagibile parte dell'edificio che ospita la Taliercio e Doganella

I bambini della scuola elementare trasferiti alla Gino Menconi di Avenza

Inagibile parte dell´edificio che ospita la Taliercio e Doganella
Carrara - A poche ore dal primo suono della campanella, arriva la notizia che l'edificio che ospita la Taliercio e la Doganella a Marina di Carrara è parzialmente inagibile (il primo piano) a seguito delle verifiche sulla sicurezza statica avviate dall'amministrazione comunale.

Il Comune ha quindi disposto il trasferimento dei bambini della scuola elementare Doganella alla Gino Menconi di Avenza praticamente a "tempo indeterminato" o almeno finché non sarà possibile far partire i lavori. Nel frattempo la scuola media sarà trasferita al piano terra dell'edificio considerato in sicurezza.

Ieri l’assessore alle opere pubbliche del Comune, Andrea Raggi, nel pomeriggio alla Nuova Sala Garibaldi ha incontrato insegnanti e famiglie degli alunni per spiegare la situazione dell’edificio scolastico di Marina.

“I lavori – ha spiegato l’assessore Raggi – saranno completati entro la fine di questa settimana e riguardano l’alleggerimento del primo piano, passaggio quest’ultimo necessario per ottenere la certificazione di idoneità statica e quindi poter utilizzare in sicurezza il piano terra, in parte riadattato per ospitare tutti i circa 310 alunni della scuola secondaria di primo grado ‘Taliercio’. All’interno della struttura – ha proseguito il rappresentante dell’amministrazione – anche l’aula magna ha bisogno di interventi di messa in sicurezza che saranno completati nel giro di una ventina di giorni, ma questo non pregiudicherà l’avvio regolare delle lezioni”.

Una delle preoccupazioni più manifestate dalle famiglie ha riguardato il raggiungimento di Avenza da parte degli alunni della “Doganella”. A questo proposito l’amministrazione metterà a disposizione il trasporto per coloro che effettivamente avranno bisogno di questo servizio. In queste ore gli uffici del Comune sono al lavoro per fornire la soluzione operativa che sarà comunicata tempestivamente.

“Ci scusiamo per il disagio – ha detto l’assessore a docenti e genitori –, ma l’impegno che stiamo mettendo sulla questione è massimo anche nell’ottica di studiare soluzioni alternative localizzate a Marina di Carrara per la scuola ‘Doganella’. È ancora troppo presto, però, per dare una risposta certa in questo senso. Le incognite sono ancora molte, viste le verifiche in corso in altre scuole, ma la certezza è che gli alunni della primaria saranno trasferiti in una struttura a norma e sicura”.
Mercoledì 13 settembre 2017 alle 10:13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News