Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 20.22 del 16 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

In scadenza l'acconto Imu e Tasi: tutte le informazioni utili

Il Comune di Carrara ricorda che il versamento deve essere effettuato attraverso il modello F24

In scadenza l´acconto Imu e Tasi: tutte le informazioni utili
Carrara - Il prossimo 16 giugno scade il termine per il pagamento dell’acconto Imu (Imposta Municipale Unica) e di quello per la Tasi (Tributo per i Servizi Indivisibili). Il pagamento potrà essere effettuato entro lunedì 18 giugno, dato che il 16 è sabato.

Il Comune ricorda che il versamento per Imu e Tasi deve essere effettuato attraverso il modello F24, reperibile presso tutti sportelli bancari e postali e sul sito www.agenziaentrate.gov.it. Imu e Tasi sono imposte soggette al regime dell’autoliquidazione: il Comune non deve, pertanto, calcolare l’imposta dovuta e comunicarla al singolo contribuente, ma questa deve essere gestita direttamente dal contribuente stesso.

Il Comune ha, comunque, ritenuto di mettere a disposizione del contribuente un calcolatore dell’imposta che prevede alcune tipologie di calcolo. Tale calcolatore è disponibile sul sito del Comune www.comune.carrara.ms.gov.it (calcolatore IMU TASI). I contribuenti sono tenuti, comunque, a verificare la correttezza dei dati, così come risultanti a seguito dell’utilizzazione del calcolatore.

Ai fini Imu, le aliquote da applicare sono quelle stabilite con le delibere del Consiglio Comunale n. 78 (del 5/8/2014) e n. 87 (del 30/09/2014) mentre per la Tasi, le aliquote da applicare sono quelle stabilite con delibera del Consiglio Comunale n. 18 (del 28/2/2018).

Si ricorda che sono escluse dalla Tasi, sia le unità immobiliari destinate a abitazione principale dal possessore, sia le unità immobiliari destinate a abitazione principale dall’utilizzatore e dal suo nucleo familiare, con l’eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Nel caso in cui l’unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale, l’occupante versa la Tasi nella misura del 10% dell’ammontare complessivo della stessa, mentre il titolare del diritto reale la paga nella restate misura del 90%.

Per ulteriori informazioni l’Ufficio Tributi in via 7 Luglio, a Carrara, è aperto lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e martedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00; è possibile scrivere una mail a marina.venturini@comune.carrara.ms.it
Venerdì 15 giugno 2018 alle 15:31:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News