Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.13 del 12 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Giornata della colletta alimentare, ecco dove donare ai più bisognosi

I volontari di San Vincenzo, Alpini, Carrara Val di Magra e Caritas all'opera

22^ edizione
Giornata della colletta alimentare, ecco dove donare ai più bisognosi
Carrara - Anche a Carrara sarà possibile partecipare alla 22esima edizione della giornata nazionale della colletta alimentare promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e prevista per oggi sabato 24 novembre. Nei supermercati di tutt’Italia i volontari inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che nei mesi successivi verranno distribuiti a vari tipi di strutture caritative: mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza. Nella nostra città i punti vendita presso i quali sarà possibile donare generi alimentari saranno i seguenti: i quattro Carrefour Express rispettivamente ad Avenza, a Marina (dove se ne trovano due) e in via Toniolo; il Punto Simply di piazza Menconi; l’ECU discount di Pontecimato; i supermercati Esselunga di Turigliano e di Piazza Farini; il Dipiù sull’Aurelia; i punti vendita Conad situati rispettivamente in località la Perla a Bonascola, al mercato coperto e in via Fontana a Carrara. I volontari, riconoscibili dalle pettorine gialle che indosseranno, rimarranno a disposizione degli eventuali donatori dalle 8 alle 20. Parteciperanno alla raccolta la società San Vincenzo De Paoli, l'associazione Carrara Val di Magra, il personale degli Alpini e i gruppi Caritas delle parrocchie. I furgoni per il trasporto dei generi alimentari saranno invece forniti da Poste Italiane, Italcarrara, Balderi arredamenti, biscottificio Piemonte, B&C Nastri trasportatori e Celi elettrauto. La colletta alimentare è il gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata mondiale dei poveri 2018 indetta da Papa Francesco. L'evento, che gode dell’alto Patronato della Presidenza della Repubblica, nel 2017 ha consentito di raccogliere 8 mila 200 tonnellate di alimenti in ben 13mila punti vendita. Un risultato raggiunto attraverso il lavoro di 145 mila volontari e alla generosità di ben 5 milioni 500mila gli italiani, che hanno scelto tramite questo strumento di donare cibo ai più bisognosi.
Sabato 24 novembre 2018 alle 12:06:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News