LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.43 del 23 Aprile 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Frana La Piana, al via i lavori di ripristino della strada

Il progetto è stato presentato dalla ditta della vicina cava

Frana La Piana, al via i lavori di ripristino della strada
Carrara - L’Amministrazione comunale aveva espresso il nulla osta al progetto presentato dalla Ditta intestataria della cava per l’esecuzione dei lavori. Il parere positivo è arrivato dopo la verifica degli interventi di ripristino proposti effettuata congiuntamente dal Settore Marmo, dal Settore Polizia Municipale e dal consulente del Comune la geologa Chiara Taponecco.

Come si ricorderà, con l’ordinanza sindacale n°246 del 20 marzo scorso, l’Amministrazione comunale aveva ordinato alla Società intestataria della Cava La Piana n.175 di presentare entro cinque giorni un progetto, a firma di un tecnico abilitato, per il ripristino della viabilità comunale e di effettuare, una volta ottenuto il nulla osta da parte del Comune, la realizzazione degli interventi necessari al ripristino della viabilità entro 15 giorni. I lavori dovranno essere realizzati da un’impresa specializzata, sotto la direzione di un tecnico abilitato incaricato dall’intestatario della cava. Una volta terminati i lavori di riempimento della voragine, dovrà essere presentata una relazione a firma di un tecnico abilitato, attestante l’avvenuto ripristino della viabilità comunale, la conformità al progetto di ripristino e l’idoneità della strada ad essere transitabile per i carichi di progetto della stessa.

Nei termini previsti dall’Ordinanza la Ditta ha presentato, dunque, la relazione tecnica relativa al consolidamento e messa i sicurezza della parte della strada comunale per Colonnata in cui si è formata la voragine. Probabilmente a causa della pioggia caduta abbondante nei mesi scorsi, è stata risucchiata una porzione del sottofondo della strada comunale, determinando la voragine che ha interessato la carreggiata. Gli interventi di messa in sicurezza della galleria saranno, intanto, volti ad interrompere il colamento in caso di ulteriori piogge, in attesa della stagione più secca per mettere poi in opera un intervento a lungo termine.

I lavori preliminari prevedono l’abbattimento della copertura asfaltata, la rimozione delle residue parti vegetali, la deposizione nel cavo di un primo strato di massi per realizzare una superficie orizzontale sul fondo del cavo. Quindi verranno posizionati una serie di massi in marmo per proseguire lo sviluppo in orizzontale del cavo stesso, con la realizzazione di uno strato al di sopra con materiale detritico per arrivare a ripristinare in via provvisoria il piano stradale.

Verrà poi messa in sicurezza la scarpata a monte, parzialmente interessata dai movimenti del terreno: a tale scopo verrà realizzato un bastione con dei blocchi di marmo a chiudere la scarpata rispetto alla strada. Il bastione sarà realizzato in posizione arretrata rispetto alla preesistente scarpata, in modo da lasciare spazio ai successivi lavori di completamento di ripristino della strada stessa. Questi interventi consentiranno di ripristinare le condizioni di sicurezza idrauliche nella zona dove è stata danneggiata la sede stradale, permettendo anche di aprire, ad uso del cantiere, il transito ai mezzi necessari per le successive opere.
Giovedì 29 marzo 2018 alle 16:16:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News