LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.20 del 20 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Auto abbandonate, l’amministrazione mette in guardia i furbetti

Altre quattro auto rimosse dalla polizia municipale di Carrara. L’operazione decoro urbano proseguirà anche con l’implementazione della piattaforma DecoroUrbano.org

Auto abbandonate, l’amministrazione mette in guardia i furbetti
Carrara - Procede a ritmo serrato l’operazione di decoro urbano relativa alla rimozione delle auto abbandonate nelle zone pubbliche di proprietà del Comune di Carrara. Negli ultimi giorni sono stati rimossi altri quattro veicoli dopo quello portato via la scorsa settimana nel parcheggio di San Martino.

In particolare le auto sulle quali è intervenuta la polizia municipale sono una Renault Clio straniera in viale Potrignano vicino alla scuola elementare Marconi; una Opel Astra straniera in via Provinciale Carrara-Avenza nel parcheggio di Nazzano; una Mercedes in viale Monzone; e una Renault Express in viale Zaccagna.

L’operazione, che riguarderà una trentina di veicoli, andrà avanti nelle prossime settimane, fa sapere l’amministrazione comunale, che sottolinea come il Comune sia tenuto a sostenere le spese degli interventi di rimozione, custodia e rottamazione delle auto. Costi che saranno imputati al titolare del mezzo, a cui la polizia municipale risalirà attraverso il numero di targa o il numero di telaio. Oltre a queste spese, i proprietari saranno raggiunti da una sanzione amministrativa con invito a presentarsi per occuparsi dell’auto. Nel caso non dovessero presentarsi, l’amministrazione comunale ricorda che la polizia municipale procederà con l’invio delle ingiunzioni di pagamento.

Per quanto riguarda i mezzi abbandonati in aree non di proprietà comunale, come per esempio parcheggi privati, Palazzo Civico fa sapere che se ne sta occupando l’ufficio ambiente.

Infine, restando sulla questione decoro urbano, l’amministrazione è impegnata anche su altri fronti. Uno di questi è legato all’adesione alla piattaforma DecoroUrbano.org che permetterà a tutti i cittadini di segnalare all'amministrazione e ad Amia cosa non va in tema di rifiuti, dissesti stradali, zone verdi e incuria.
Giovedì 31 agosto 2017 alle 08:12:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News