Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Animosi, ok dalla Commissione spettacolo. Dissequestro più vicino

L'assessore Raggi: «Abbiamo dovuto superare una serie di criticità, rimettere insieme la documentazione, produrre integrazioni e approfondimenti tecnici»

spesi 100mila euro in un anno
Animosi, ok dalla Commissione spettacolo. Dissequestro più vicino
Carrara - «Con il parere favorevole arrivato oggi dalla Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, abbiamo superato uno degli ostacoli che aveva causato il sequestro del teatro. Ovvero la mancanza di un progetto approvato dalla suddetta commissione»: lo ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Raggi annunciando il nulla osta arrivato ieri, martedì, al progetto di ristrutturazione del Teatro degli Animosi.

Questo è il primo dei passaggi più prettamente burocratici necessari alla riapertura al pubblico dell’edificio. Il prossimo sarà il sopralluogo della stessa Commissione all’interno del Teatro per verificare la corrispondenza tra progetto e lavori eseguiti: un secondo, fondamentale step, che potrebbe arrivare a settembre.

«La commissione ha approvato il progetto senza prescrizioni. Si tratta di un risultato importante a cui abbiamo lavorato con impegno e dedizione: abbiamo dovuto superare una serie di criticità, rimettere insieme la documentazione, produrre integrazioni e approfondimenti tecnici. Cosa non semplice visto che l’intervento di ristrutturazione e adeguamento si è protratto per quasi un decennio» ha spiegato l’assessore. Nel corso dell’ultimo anno inoltre sono state eseguite opere per circa 100mila euro per la sostituzione delle poltrone, dei tendaggi e dei tessuti dei rivestimenti in ottemperanza alle ultime norme antincendio.

«In questi giorni sono in corso alcuni piccoli interventi di manutenzione e aggiornamento dell’impianto elettrico ma è rimasto davvero poco da fare» assicura Raggi, precisando che però per la data di riapertura al pubblico si dovrà attendere il secondo ok della Commissione di Pubblico Spettacolo, dopo il sopralluogo sul posto, e ovviamente il dissequestro da parte della Procura della Repubblica. «L’approvazione al progetto arrivata oggi ci permette di avviare l’iter per chiedere la rimozione dei sigilli, apposti ad aprile 2017 proprio per la mancanza del nulla osta della Commissione. Sappiamo quanto la città attenda la riapertura del Teatro e siamo impegnati affinché questa avvenga nel pieno rispetto della norma e in tempi più rapidi possibili» ha concluso l’assessore. Per quanto riguarda la stagione teatrale, dunque, l’assessore alla Cultura Federica Forti insieme a Fondazione Toscana Spettacolo sta valutando una soluzione di teatro diffuso in più sedi che tenga conto eventualmente, laddove i tempi lo consentissero, anche della disponibilità degli Animosi.
Mercoledì 7 agosto 2019 alle 10:34:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News