Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Marcognano crolla». Nausicaa: «Detriti rimossi, ma per sistemare servono 2-3 milioni»

La società che gestisce i cimiteri comunali ha risposto alla segnalazione di un cittadino: «Ben consapevoli del tanto lavoro da fare. Abbiamo dato priorità alle urgenze»

l'allarme di un utente
«Marcognano crolla». Nausicaa: «Detriti rimossi, ma per sistemare servono 2-3 milioni»
Carrara - In relazione alla segnalazione di un cittadino pubblicata sui social, riguardo alle condizioni del cimitero di Marcognano, Nausicaa Spa, società che gestisce i cimiteri comunali per conto del Comune di Carrara, vuole precisare che «gli operatori cimiteriali hanno prontamente prima delimitato le aree danneggiate e poi hanno rimosso i detriti dopo aver avvisato i familiari dei defunti».

Il riferimento è a un post pubblicato su Facebook da un cittadino che ha postato alcune foto di lapidi cadute (quella pubblicata in questo articolo è una di quelle) e zone transennate all'interno del camposanto. «Le cose stanno peggiorando di volta in volta – ha scritto il cittadino – in pratica questo cimitero monumentale e storico di Carrara sta crollando».

«La società – aggiungono da Nausicaa – è ben al corrente della situazione del cimitero di Marcognano e degli altri cimiteri comunali. Nel bilancio 2018, per esempio, sono stati accantonati oltre 100 mila euro per interventi urgenti e dall’inizio del 2019 sono state fatte manutenzioni per più di 20 mila euro. In particolare a Marcognano nel corso di quest’anno sono stati fatti interventi di messa in sicurezza in alcune zone, quelle in cui si stavano distaccando lastre nelle parti superiori delle campate, e di ripristino di alcune guaine».

La società è pienamente consapevole che ci sia molto da fare, non a caso è stata effettuata una stima dei lavori di cui necessiterebbe Marcognano. «Per risistemare tutto il cimitero – spiegano dall’azienda – occorrerebbero dai 2 ai 3 milioni di euro, pertanto al momento stiamo intervenendo su quanto di più urgente».
Venerdì 19 luglio 2019 alle 17:51:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News