Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Il cinema Garibaldi deve riaprire». Il Comune: «Bando quasi pronto»

Confartigianato richiede l'attenzione dell'amministrazione sulla sala di via Verdi. Il sindaco De Pasquale tranquillizza

«avviso pubblicato a giorni»
«Il cinema Garibaldi deve riaprire». Il Comune: «Bando quasi pronto»
Carrara - «Confartigianato Imprese Massa-Carrara ritiene doveroso intervenire in merito alla situazione del cinema Garibaldi in Via Verdi». Si apre così la nota inviata sull'unica sala cinematografica rimasta a Carrara. «Una strada – prosegue l'associazione di categoria – questa da tutti pomposamente nominata come futura “Via dell’Arte”, passerella per collegare le eccellenze culturali cittadine, Accademia, Palazzo Binelli, Palazzo Cucchiari con la Fondazione Conti e il Centro Arti Plastiche di San Francesco che versa invece in condizioni alquanto infelici pur annoverando la presenza di numerose attività commerciali e artigianali. Una strada che nonostante la situazione vede la volontà di imprenditori di investire su attività economiche come la recente apertura della gastronomia ”L’Angolo delle Delizie” della giovanissima Tiziana Ratta e la prossima apertura del ristorante “La Tavernetta”. Per questo motivo, in attesa della tanto decantata nuova e definitiva sistemazione della strada come Confartigianato riteniamo improcrastinabile l’apertura del cinema Garibaldi (tra l’altro l’unico in tutto il territorio comune) che può e deve diventare un traino e un supporto per le attività operanti in Via Verdi. Chiediamo quindi all’Amministrazione comunale di farsi carico di tutti gli strumenti possibili per attirare e favorire eventuali gestori interessati considerando l’apertura del cinema come una necessità sociale per il bene della città e non solo un ritorno economico per l’amministrazione. Non crediamo che la concorrenza della multisala nella zona industriale costituisca un freno all’investimento economico di chi possa essere interessato alla gestione della struttura in quanto la multisala si trova praticamente in mezzo al nulla mentre il cinema nel centro cittadino rappresenta un valore aggiunto dal punto di vista della vita sociale. Ci auguriamo quindi che l’amministrazione faccia le giuste valutazioni nell’impostare il nuovo bando per la gestione tenendo conto di quanto sopra espresso dalla Confartigianato e che poi si proceda, finalmente, alla definitiva sistemazione della Via Verdi di cui aldilà delle ventilate buone intenzioni non si sa ancora nulla sui tempi dell’intervento».

La replica dell'amministrazione non si è fatta attendere: «Gli uffici comunali stanno perfezionando il nuovo bando di gara per l’affidamento della gestione del cinema Garibaldi e se questo andrà a buon fine la sala potrebbe riaprire già a novembre»: lo ribadisce il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale alla luce del rifiorire delle polemiche per la chiusura del cinema di Via Verdi. Dopo la conclusione del precedente affidamento, lo ricordiamo, il municipio ha bandito una gara che però è andata deserta. Il bando dunque è stato rivisto correggendo al ribasso l’importo economico per allettare un numero maggiore di aspiranti gestori. L’avviso sarà pubblicato a giorni e la speranza dell’amministrazione è che vada a buon fine, in modo da garantire al centro città una sala cinematografica attiva. «Capisco il rammarico dei cittadini, dei commercianti e delle associazioni di categoria per il prolungarsi della chiusura del cinema. Sappiamo che la presenza di una sala in città rappresenta un elemento di attrattiva e stimolo all’afflusso di persone e per questo stiamo facendo di tutto per far sì che il Garibaldi possa essere operativo. Il nostro impegno e la nostra attenzione alle criticità del centro città sono costanti ma non possiamo nascondere che per invertire una tendenza innescata da una molteplicità di fattori, radicatisi nel corso degli anni, ci vorrà del tempo» ha concluso il primo cittadino.
Sabato 15 settembre 2018 alle 09:03:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News