Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Coppa Terza Categoria, la finale è tra Barbarasco e Marina di Massa

Le due formazioni hanno avuto la meglio su Attuoni Avenza e Spartak Apuane

Coppa Terza Categoria, la finale è tra Barbarasco e Marina di Massa
Terza Categoria - La finalissima di Coppa Provinciale di Terza Cataggoria sarà tra i lunigianesi del Barbarasco e il Real Marina di Massa.

Real Marina di Massa-Spartak Apuane 2-0 (d.c.r. 4-3)
Real Marina di Massa: Nardini, Marchi, Pratali, Lucchesi, Lofrese, Cappè, Fialdini, Tognocchi, Panesi, Kumanaku, Lucchi (Cucurnia, Esposito, Dell’Amico, Ravenna, Neri, Zavaglia) All. Guazzelli
Spartak Apuane: Tovani, Alibani, Nicoletti, Marchini, Canciello, Ulivi T., Bianchi, Mussi, Andreani, Tonlazzerini, Magnani (Sodini, Alberti, Jacob, Galizia, Maccarone, Turba, Martisca, Mezzi) All. Ulivi P.
Arbitro: Pucci di Carrara
Marcatori: 46’ Kumanaku, 48’ Panesi (rig.)
Sequenza rigori: Ha iniziato lo Spartak Maccarone (gol), Panesi (gol), Alibani (parato), Lofrese (gol), Tonlazzerini (gol), Tognocchi (gol), Nicoletti (gol), Lucchesi (fuori), Turba (parato), Kumanaku (parato). Ad oltranza: Marino (parato), Neri (gol).

MARINA DI MASSA- Nella prima semifinale tutta massese a gran sorpresa lo Spartak Apuane viene eliminata dal Real Marina di Massa del "neo" mister Giancarlo Guazzelli (un ritorno per lui), ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari sono terminati con il doppio vantaggio dei massesi (ristabilendo la parità nei due confronti). La sfida di Via Casola vede i biancorossi di mister Paolo Ulivi attaccare fin dal principio: dopo dieci minuti la punizione dello specialista Magnani si stampa nell'incrocio dei pali. La ripresa si apre con il vantaggio del Real con un preciso rasoterra di Kumanaku, lo stesso subito dopo viene atterrato da Alibani per un penalty che l’eterno Panesi (nella foto con Lucchi) non fallisce. Il forcing degli ospiti dura tutta la ripressa con diversi tiri in porta ma senza cambiare il risultato. Poi i supplementari e infine i calci di rigore con la rete della vittoria a oltranza siglata da Neri. Marina di Massa in finale.

Attuoni-Barbarasco 1-2
Attuoni: Ambrosi, Prampolini, Menconi, Borghetti, Ghirlanda(50’ Bertolucci), Secchiari M., Esposito, Musetti, Da pozzo, Damico, Ussi (77’Thneibat) (a disp. Dell’Amico, Guzzonato) All. Secchiari A.
Barbarasco: Casciari, Maloni, Puppi(70’ Nanti), Trippa, Cini, Bondi, Bertoli (75’Giansoladati), Gerali Paolo, Magnanini(87’ Lunini), Giromini(79’ Carlotti), Oligeri(70’Yanchuk)( a disp.Cavalier Doro, Gerali Nanuel, ) All. Giorgi
Arbitro: Cavallini di Carrara
Marcatori:61’ Magnanini, 65’ Gerali, 74’ Ceccarelli

AVENZA- La sfida tra le rimaneggiate Attuoni e Barbarasco ha premiato i lunigianesi che a metà del secondo tempo hanno piazzato l’uno-due micidiale che ha tolto le energie agli avenzini. Al team di mister Augusto Secchiari bastava un gol per riaprire il match ma così non è stato. Apre le marcature Da Pozzo che sfiora il palo alla sinistra di Casciari, i granata di Dario Giorgi reggono le offensive avenzine portando all’intervallo il match a reti inviolate. Poi nella ripresa, dopo la clamorosa traversa di Esposito, gli ospiti passano in vantaggio con Magnanini e raddoppiano dopo pochi minuti con Gerali. La reazione degli avenzini è nel gol di capitan Marco Ceccarelli a dieci dal termine ma nonostante il forcing finale la gara termina 1-2.


Giovedì 10 gennaio 2019 alle 14:55:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News