Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 17.31 del 21 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Sp.Pietrasanta-Corsanico, Ceragioli: “Partite che si preparano da sole”

A due giorni dal big match di Seconda Categoria parla l’estremo difensore della difesa meno battuta del campionato

Sp.Pietrasanta-Corsanico, Ceragioli: “Partite che si preparano da sole”
Seconda Categoria - Mancano 48 ore allo scontro al vertice di Seconda Categoria che vedrà di fronte al “Comunale di Pietrasanta” la capolista Sporting con la seconda forza Corsanico, distante 4 punti. Se dovessero vincere i padroni di casa di mister Mazzei metterebbero una seria ipoteca sul primato, andando a +7 (a -6 dal termine). Al contrario, in caso di un successo degli "orange" di Farnocchia, tutto riaperto per una volata finale nella quale potrebbe rientrare anche il Romagnano.

Ai microfoni di Calcio Massa Carrara il portierone dello Sporting Pietrasanta Giacomo Ceragioli, classe ‘90 ex Torrelaghese (con cui ha già vinto il campionato la scorsa stagione), Montignoso e Pietrasanta in Eccellenza. Un portiere garanzia, estremo difensore di una formazione che fino ad oggi ha subito solo 11 reti.

Ceragioli, siamo a due giorni dallo scontro diretto che vale un campionato. Come state affrontando questa settimana? ”La stiamo affrontando normalmente, come tutte le altre. E’ chiaro che come hai detto te è una settimana decisiva, sia per noi che per loro, e quindi c’è un po’ di sana tensione che ci carica ancor di più per domenica. Sono partite che si preparano da sole che vanno affrontate (anche se non è semplice) alla solita maniera delle altre”.

Vincere vi porterebbe a +7 a 6 giornate dal termine.... ”È vero, vincere ci potrebbe a +7 ma, come nella vita, non bisogna mai dare tutto per scontato e quindi non sarà decisiva per la vittoria, anche perché il calcio insegna che non sempre la squadra più forte vince e quindi anche le altre 6 partite andranno affrontate e preparate come quella di domenica”.

Per quanto riguarda la difesa, avete preso 11 reti e perso una sola gara. Una porta blindata? ”Siamo una difesa veramente forte, ma sinceramente non credo sia tutto merito del reparto difensivo. Una squadra per prendere pochi gol deve essere tutta unita ed andare tutti per la solita direzione e sinceramente questa cosa ci viene molto bene. Tutta la squadra ha il merito di aver subito pochi gol”.

Qual è la forza dello Sporting Pietrasanta? ”Sarei scontato se dicessi che la nostra forza è il gruppo. È anche quello… Posso però affermare che nel nostro gruppo ci sono tanti ragazzi con caratteri opposti, ma alla fine quando andiamo in campo siamo un collettivo che non molla mai e che gioca sempre per vincere senza paura dell’avversario. La nostra fortuna è anche che siamo 20 ragazzi che più o meno qualitativamente si equivalgono”.
Venerdì 8 marzo 2019 alle 12:55:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News