Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Seconda Categoria, resoconto della 9° di ritorno

Breve sintesi di tutte le partite di giornata

Seconda Categoria, resoconto della 9° di ritorno
Seconda Categoria - La capolista vince il big match contro il Corsanico e vola a +7 sui collinari, mettendo a sei turni dal termine, una seria ipoteca sul titolo. Il club del presidente Serafino Coluccini colleziona la 16° vittoria, la nona tra le mura amiche, ancora inviolate. Nelle prime posizioni avanza il Romagnano che riscatta l’immeritata uscita dalla Coppa Toscana, espugnando l’ostico campo della Stella Rossa grazie alla doppietta del "diamante cubano" Lopez (foto).

Sempre nei piani nobili perde terremo il Lido di Camaiore, sconfitto a Filattiera, e viene raggiunto dalla autentica rivelazione del torneo, l'Atletico Podenzana. Il club del “panigaccio” certifica il quarto acuto consecutivo a pochissimo dalla quota salvezza sicura, persino lanciata al traguardo del quarto posto. A ridosso del girone dei play off avanza l’Atletico Carrara che torna dalla insidiosa trasferta di Monzone con tre punti pesantissimi, ossigeno che serve per rimanere in scia della griglia degli spareggi nell’eventualità di qualche passo falso di chi è davanti. Torna alla vittoria la Fivizzanese di Marcelo Velasquez che si aggiudica il derby del “Calani”, tre punti che riportano il sereno tra i medicei al secondo risultato positivo consecutivo in ottica quota salvezza quanto prima.

Seguendo l’ordine della classifica si registra il successo della Filattierese che esce dal tunnel dei play out, il prezioso successo sui versiliesi del Lido permette al club di mister Tizaino Cassiani di raggiungere i cugini del Mulazzo, sconfitti nel derby ad un punto dal Monzone.

Rimangono coinvolte nella zona rossa il Filvilla e Monti: i gialloneri escono dalla strapaesana con un pareggio, dopo il vantaggio del solito talentuoso De Negri vengono raggiunti nel secondo tempo dal regolare bomber Scarpa; i dragoni invece lasciano l’intera posta a Camaiore, scivolando al terzultimo posto in classifica. Nel match contro la Fortis, diretta concorrente per la salvezza, si svegliano tardi con i sigilli del neo entrato Giromini e Salku, senza riuscire a rimediare la settima sconfitta esterna della stagione.

Nei fondali del girone si registra la risalita del Ricortola che cointinua ad incamerare punti per la causa play out, la formazione di mister Rossano Brizzi mette a referto la terza vittoria consecutiva recupera terreno sulle rivali della zona di pericolo, compreso il rivale di domenica Cerreto. A sei giornate dalla conclusione del campionato i massesi hanno iniziato ad intravedere la luce in fondo al tunnel.
Mercoledì 13 marzo 2019 alle 08:20:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News