Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.03 del 21 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Seconda Categoria, commento della 20° giornata

Monzone-Romagnano: nel fango del Giannetti il terzo giocatore tra i pali para il rigore

Seconda Categoria, commento della 20° giornata
Seconda Categoria - La quinta giornata di ritorno vede il tentativo di fuga dello Sporting Pietrasanta del presidente Serafino Coluccini che sembra prendere il volo decisivo. Il soffertissimo successo contro i lungianesi del Filvilla (foto) e il contemporaneo pareggio del Corsanico in casa del Lido permette ai versiliesi di portare a più cinque il distacco dagli “orange”. Nella giornata dove ha prevalso il segno X, sei partite su otto, dopo la vittoria della capolista si segnala il poker di gol della Filattierese sui blucerchiati del Cerreto che permette ai gialloverdi di uscire dal tunnel dei play out sfruttando i pareggi di tutte le concorrenti. In zona play off Romagnano (terza forza) e Lido incrementano di un solo punto la classifica, l’Atletico Podenzana mantiene ancora il posto utile nella griglia degli spareggi con una lunghezza di vantaggio sui carrarini dell’Atletico. Grande affollamento nel centro e media classifica, le cinque squadre coinvolte sono racchiuse in tre punti con doppia vista sui play off e play out.

Giornata interlocutoria per le compagini della lunigiana, a tre punti dall girone play off rimane in corsa la Fivizzanese che strappa un pareggio in casa della pericolante Fortis, i medicei nell’infinita altalena di gol vengono raggiunti nel finale dai lucchesi targati per l’ennesima volta dallo specialista Marzio Luisotti. Pareggio che permette al team di mister Aldo Poggi di rimanere in piena corsa per portare a casa per il secondo anno consecutivo il traguardo dei spareggi. Tornano dalla trasferta insidiosa di Ricortola con un punto i rossoblu del Mulazzo, punto che permette al club di mister Fabio Bellotti di lottare per una qualificazione nel girone che conta. Stefano De Angeli & soci ribaltano il doppio svantaggio dei neroverdi con il solito Baciu e lo scatenato Bregasi. Poi nel recupero viene premiato il forcing finale dei massesi con l’incornata di Angeloni. Visto il pareggio della diretta concorrente Fortis, il gap dalla formazione di Camaiore rimane di cinque punti, con dieci turni da smarcare l’impresa del club di mister Rossano Brizzi è ancora possibile.
I dragoni del Monti che dividono la posta in palio nella mitica “Fossa dei Leoni” contro i padroni di casa dell’Atletico. Il pirotecnico pareggio, dopo una piacevole partita premia, il carattere dei “veneliesi” con l’ennesimo sigillo dell’icona del calcio lunigianese, l’intramontabile Andrea Caldi.

Incredibile a Monzone, i granata di mister Luciano Guelfi, scesi in campo contro il quotato Romagnano, in formazione risicata tengono vivo il match fino all’interminabile recupero, dove per varie sequenze, tra infortuni e squalificati, Mastroci (terzo giocatore in porta) neutralizza il tiro dagli undici metri di un certo Costa, mantenendo la parità maturata con i due gol scaturiti ad inizio e metà ripresa. Epilogo positivo per la squadra del LucidNella foto i giallo neri del Filvilla
Mercoledì 13 febbraio 2019 alle 12:05:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News