Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ricortola, iniezione di fiducia

Pareggia il Romagnano a Carrara, Monzone e Lido la raggiungono. Derby della Lunigiana, primo sorriso della Filattierese nel derby con il Monti. Fivizzanese in rimonta si aggiudica la strapaesana con l’Atletico Podenzana

Ricortola, iniezione di fiducia
Seconda Categoria - Cambia il vertice del torneo di Seconda Categoria, al comando tre compagini Monzone, Lido di Camaiore che raggiungono il Romagnano. I riflettori del quarto turno erano puntati su tre fronti, campo principale la “Selva” di Filattiera per il derby dei derby, dove il team di mister Alessandro Maurelli ritrova il sorriso: arrivano i primi tre punti al termine di un’intensa strapaesana seguita dal pubblico delle grandi occasioni. Il match si risolve nella ripresa con i sigilli del bomber di casa “sogno” Roberto Mori, su calcio di punizione, seguito dal punto della tranquillità di Davide Bellini. Per i “dragoni” non è bastato il buon approccio della sfida.

L’altra sfida era in programma al comunale di Fivizzano dove i medicei allo scadere portano a casa il derby, conquistando la prima vittoria targata Marco Mencatelli. Al vantaggio del club di mister Yuri Angeli nelle battute iniziali, i locali nella ripresa prima rimettono in equilibrio la sfida e allo scadere ribaltano il risultato, una sana boccata di ossigeno per Cresci e compagni in prospettiva del secondo turno casalingo consecutivo, domenica prossima al comunale sale il temibile Atletico Carrara.

Il Romagnano mantiene la testa del girone ma non riesce ad allungare sulle inseguitrici, anzi nel match della ”Fossa” evitano la prima sconfitta acciuffando all’ultimo, grazie anche alla superiorità numerica negli ultimi 20 minuti che ha condizionato non poco il finale dei solidissimi locali.

Gli unici due successi esterni sono proprio delle nuove capoliste: il Monzone di Rossano Brizzi esce vittorioso dal rettangolo della Covetta con il minimo scarto, una rete dell’ex nero verde Petrocchi regala il primo posto ai lunigianesi; mentre i versiliesi del Lido di Camaiore passano sul campo del Barbarasco dopo un combattutissimo e aperto confronto. Per gli avenzini del tecnico di Gragnana, al secondo stop consecutivo, sembra non girare al meglio, poca consolazione per Da Pozzo e compagni, le numerose occasioni costruite per passare sono state gettate al vento, il prossimo impegno per il team di Augusto Secchiari è a Viareggio contro lo sporting. Per il Barbarasco nonostante la buona prova offerta contro il Lido, la classifica è ancora pessima: nessun punto racimolato nelle quattro giornate dal club di mister Dario Giorgi, e domenica c’è la “delicata” trasferta in casa del Romagnano.

Infine grande vittoria allo scadere per il Ricortola (foto) di mister Alessandro Fini sull’ex capo classifica Fortis Camaiore. Tre punti che consentono alla giovane compagine neroverde di staccarsi dal fondo della classifica. Il successo senza dubbio di prestigio è stata una vera iniezione di autostima per il proseguo della stagione, il prossimo esame è in casa del Monti.

Mercoledì 9 ottobre 2019 alle 09:01:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News