Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ricortola, Fini: "Il valore aggiunto è il gruppo"

Un altro allenatore della nuova generazione che sta facendo molto bene. Domenica sul campo dello Sporting Viareggio: "Squadra forte con un bravo allenatore e ottimi giocatori"

Ricortola, Fini: `Il valore aggiunto è il gruppo`
Seconda Categoria - Il suo Ricortola dopo anni di tribolazioni si trova finalmente in una zona nobile della graduatoria: quinto in classifica con 29 punti, obiettivo salvezza quasi in tasca e playoff non vicinissimi, ma a questo punto con 10 partite ancora da giocare perché non sperare. Alessandro Fini, tecnico appena diplomato e alla prima esperienza in prima squadra, a inizio stagione erano molti gli scettici che si sono dovuti tutti ricredere: un altro allenatore della nuova generazione che sta facendo molto bene.

Mister Fini, un Ricortola sorprendente! Dopo tanti anni di sofferenza finalmente un campionato positivo. Salvezza quasi raggiunta? "Salvezza quasi raggiunta anche perché una squadra si è ritirata e il Bozzano fatica a fare punti".

Mancano dieci partite e i playoff sono nel mirino. Ce lo avete fatto un pensierino? "È normale che soprattutto i ragazzi ci pensino. Io cerco di farli rimanere con i piedi per terra per continuare a lavorare bene, come stiamo facendo. Dobbiamo cercare di qui alla fine di fare più punti possibile e poi si vedrà..."

Quanto c'è di Fini in questo Ricortola? Che valore aggiunto hai portato? "Non so quanto c'è di me, sicuramente ho dato e sto dando il massimo e cerco sempre di essere disponibile verso i ragazzi. Il valore aggiunto non sono io ma il gruppo che alla fine è un mix di giovani e qualche vecchia volpe, e tutti si sono messi in gioco per la causa. Questo fa la differenza".

Chi sono i singoli o il singolo che meglio stanno facendo nelle vostre fila? "Non mi piace mettere in risalto un singolo, perché io sono dell’idea che siamo tutti utili e nessuno indispensabile, però Andrea Murgese è di sicuro il portiere più forte della categoria, quindi se devo fare un nome dico lui..."

Domenica sarete sul campo dello Sporting Viareggio. Come valuti gli avversari? "Il Viareggio è una squadra forte con un bravo allenatore che conosce bene questo campionato e con giocatori di un altra categoria come Galli e Matrone, per fare due nomi. Quindi ci aspetta una partita difficile ma credo che siamo pronti e daremo tutto per fare una prestazione degna di noi".

Come siete messi con l'infermeria? "Abbiamo un paio di infortunati, Antonuccio e Ascenzi, poi Bianchi squalificato, purtroppo per tre giornate".
Venerdì 7 febbraio 2020 alle 13:38:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News