Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.08 del 3 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Podenzana e Romagnano campioni d’inverno

Le due formazioni si dividono il primato in classifica. Si prospetta un girone di ritorno scoppiettante

Podenzana e Romagnano campioni d’inverno
Seconda Categoria - La prima parte del campionato di Seconda Categoria è andato in archivio con al comando la coppia Atletico Podenzana-Romagnano. Le due formazioni nell’ultima partita dell’anno 2019 hanno svolto il loro compito al meglio: il team del “panigaccio” (foto) ha sconfitto al “Quartieri” di Aulla i cugini del Monti, mentre il Romagnano di mister Paolo Alberti ha espugnato con quattro gol il campo dei lucchesi del San Macario. Vittorie che non hanno fatto altro che consolidare il primato del girone.

Il Romagnano dopo aver perduto la finale play off della scorsa stagione è intenzionata, al termine di questa, a passare dalla porta principale, mentre i lunigianesi dopo aver costruito un organico all’altezza grazie al deus ex machina Andrea Damiani, da diverse domeniche sono in versione pompiere: premiato il grande lavoro di questi primi quattro mesi di attività dal tecnico Yuri Angeli. Alla ripresa del campionato Magnani & soci saranno ospiti dei versiliesi dello Sporting Forte dei Marmi, battuti nettamente nella gara di esordio del torneo, mentre gli amaranto di "highlender" Nardini saranno sul campo della Fivizzanese di mister Mencatelli, formazione ostica alla ricerca di punti per uscire dalla zone paludose della graduatoria.

A tre punti dalle due di vertice resiste la seconda coppia dei piani nobili Lido-Monzone, i granata di Rossano Brizzi hanno raggiunto i versiliesi in virtù del successo nel derby di Filattiera, rilanciandosi con prepotenza nella corsa al titolo. Nell’ultimo posto disponibile della griglia dei play off stazionano i neroazzurri dell’Atletico di mister Michele Dati, reduci dal rocambolesco pareggio interno contro i lucchesi della Fortis Camaiore. Nella prima di ritorno i marmiferi ospiteranno il Monti.

Appena sotto conserva il settimo posto il Ricortola che ha osservato il turno di riposo, avrebbe dovuto disputare l’ultima di andata contro il Barbarasco, ritiratosi dal torneo qualche domenica fa. I neroverdi di mister Alessandro Fini inizieranno il nuovo anno e il girone di ritorno ospitando al comunale di viale delle Pinete i lunigianesi dell’ex mister Rossano Brizzi, in una gara ad "alta tensione".

Nella media bassa classifica troviamo le tre sorelle Monti, Fivizzanese e Filattierese alle prese con alcune problematiche non del tutto risolte. I "dragoni" del Monti scivolati al confine del girone dei play out sono tornati dal derby contro i cugini del Podenzana a mani vuote, oltre la sconfitta hanno perso inoltre due pedine per i rossi comminati al talentuoso Bruno Salku e al giovane Botti, rientrato alla base dopo la breve esperienza a Villafranca. I "medicei" di Marco Mencatelli soffrono più del previsto contro il blasonato Lido, riescono a rimediare lo svantaggio versiliese con il punto di Alberti a inizio ripresa. Sono ancora caduti nel derby della “Selva” i padroni di casa della Filattierese contro i rivali storici del Monzone, l'ennesima battuta d’arresto compromette ulteriormente il cammino dei i gialloverdi ora stazionari al penultimo posto della graduatoria. Alla ripresa vietato sbagliare nella gara casalinga contro lo Sporting Viareggio.

Infine la ripresa del toneo sarà fondamentale per l'Attuoni Avenza, invischiato quartultimo posto ma rinvigorito dalla vittoria in casa dello Sporting Bozzano nell'ultima di andata. Gli avenzini di mister Augusto Secchiari attenderanno al "Paolo Deste" di Avenza il San Macario, formazione che staziona un punto sotto e che cercherà il colpaccio per il sorpasso.
Sabato 28 dicembre 2019 alle 09:31:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News