Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Filattierese, Cassiani: "Dipende tutto da noi"

Arrivato a novembre quando la squadra era penultima, ha intrapreso una incredibile cavalcata. A 2 dal termine la salvezza è a un passo

Filattierese, Cassiani: `Dipende tutto da noi`
Seconda Categoria - E' subentrato il 30 novembre a Nicola Bambini quando la squadra era penultima in classifica, in un gruppo costruito per fare bene ma demotivato dalla mancanza di risultati (causa anche partenze inaspettate come quella del portiere Rovere). Così mister Tiziano Cassiani (foto) ha iniziato a rimodellare la squadra e con il mercato di dicembre sono arrivati nuovi importanti tasselli. Il tempo di far assimilare i propri principi di gioco e sono giunti i risultati positivi: nel corso del girone di ritorno la sua Filattierese ha scalato posizione su posizione fino ad arrivare ad oggi, quando, a 2 giornate dal termine, ha un margine di vantaggio sulla quintultima Mulazzo di ben 4 punti.

Sentiamo cosa ha da dire il diretto interessato:

Mister Cassiani, un girone di ritorno superlativo. Come valuti questa cavalcata? "Direi che è stato un crescendo di consapevolezza di potercela giocare con tutti non risparmiandosi mai, non accontentandosi del pareggio ma rischiando (come più volte è successo) di perdere, tanto è vero che siamo una squadra che ha pareggiato pochissimo. La nostra idea è quella di provare comunque a vincere".

Quando è iniziato il vostro campionato? Possiamo sicuramente affermare che il nostro campionato è iniziato a dicembre con l'arrivo di giocatori che conoscono benissimo tutte le problematiche delle squadre e che giocano sia per la salvezza che per il vertice. Poi nell'organico ci sono giocatori che se non fosse per problemi lavorativi e soprattutto per l'attaccamento al paese giocherebbero in altre categorie".

Cosa è cambiato da quando hai preso la squadra in mano? Da quando sono subentrato è semplicemente cambiata la squadra, nel senso che dell'arrivo di Tornaboni, Trapani e Vegnuti ne ha beneficiato tutto il gruppo, acquistando più fiducia".

Le ultime due gare saranno con Ricortola e Sporting che ha già vinto il campionato... Si può dire che la salvezza sia raggiunta? Purtroppo non siamo riusciti a passare la Pasqua con la salvezza in tasca e questo ci obbliga a restare con la testa sul Ricortola che ha fatto una cavalcata pazzesca ed è sicuramente la squadra più in forma del momento. Abbiamo dalla nostra la consapevolezza che dipende tutto da noi, senza dover aspettare i risultati dagli altri campi".

Hai già parlato con la società per il prossimo anno. Ti rivedremo a Filattiera? Non abbiamo ancora tirato le somme di questo campionato, impossibile quindi pensare al prossimo".
Venerdì 19 aprile 2019 alle 09:01:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News