Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.42 del 11 Dicembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Atletico Carrara, Dati: "Lottare per rimanere nei vertici"

Con cinque successi, quattro pareggi e una solo sconfitta, i marmiferi si godono la terza posizione in classifica

Atletico Carrara, Dati: `Lottare per rimanere nei vertici`
Seconda Categoria - L'Atletico Carrara dei Marmi di mister Michele Dati funziona a meraviglia. Con cinque successi, quattro pareggi e una solo sconfitta, i marmiferi si godono la terza posizione in classifica, in coabitazione con lo Sporting Forte Dei Marmi, e possono pensare in grande. Il coach che arriva da un ottimo percorso con le giovanili, sta plasmando a sue immagine e somiglianza una squadra che lo segue in tutto e per tutto. Domenica alla "Fossa" si prospetta il pubblico della grandi occasioni per il primo derby in campionato contro l'Attuoni Avenza.

Abbiamo avvicinato mister Dati che ha risposto come segue alle nostre domande:

Mister, un grande Atletico Carrara che con tre vittorie di fila si è messo con prepotenza in corsa per il titolo... "Sono molto contento dell'atteggiamento e della voglia che sta dimostrando la squadra, sempre 16/18 giocatori agli allenamenti, sana competizione, stiamo crescendo e possiamo fare ancora meglio".

In cosa dovete ancora migliorare? "Dobbiamo prendere meno gol ma ci stiamo lavorando e soprattutto dobbiamo chiudere le partite, viste le tante occasioni che creiamo. Si può sempre migliorare e dobbiamo farlo. Io sono ambizioso e i miei ragazzi pure. Quindi anche se ci sono squadre molto attrezzate, noi dobbiamo crederci e lottare per rimanere nei vertici".

La vetta dista solo 4 punti. Ti saresti aspettato questa situazione a inizio campionato? "Ci speravamo ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. Ci stiamo allenando bene e con voglia e questo porta i suoi frutti".

Domenica derby con l’Attuoni che avete già incontrato in Coppa. Che partita sarà? "I derby sono partite a sé. Noi dobbiamo mettere in campo fin dal primo minuto l'atteggiamento che ha contraddistinto la nostra squadra nell'ultimo mese. Sono convinto che facendo così ci toglieremo grandi soddisfazioni. Come dico sempre alla squadra, sarà retorica, ma noi dobbiamo pensare partita per partita, solo così potremo tra un po darci un obbiettivo vero ed ambizioso".

Vieni da anni di giovanili. Quanto questo background ti è utile con i grandi? "L'esperienza è sempre utile, ti aiuta a pensare una volta in più prima di agire e di parlare. E questo per un allenatore è importante. Con i ragazzi ho appreso tanto ma ho ancora molto da imparare e mi impegno al massimo per farlo".

Tra dieci giorni riapre il mercato. Potreste intervenire per inserire qualche tassello da salto di qualità? "Vedremo, purtroppo abbiamo perso Marchini. Voglio ringraziarlo pubblicamente per tutto quello che ha fatto per me per i suoi compagni, in campo, nello spogliatoio e fuori, ragazzo importante e con grande esperienza e personalità. Ora possiamo e dobbiamo fare qualcosa anche per lui. Gli facciamo il nostro più grande in bocca al lupo. Inserimenti vederemo, solo se vorranno sposare la causa con lo stesso spirito di quelli che ci sono già. Io comunque sono stracontento dei miei giocatori, di tutti quelli che ho a disposizione".

Venerdì 22 novembre 2019 alle 14:47:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News