Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Atl. Carrara, Dati: "Fossa dei Leoni, la base della nostra salvezza"

Domenica si gioca la seconda giornata, i marmiferi ospiteranno lo Sporting Viareggio: "Conosco il mister e sono certo che sarà una partita difficile"

Atl. Carrara, Dati: `Fossa dei Leoni, la base della nostra salvezza`
Seconda Categoria - Tutto pronto per la seconda giornata del campionato 2019/2020 di Seconda Categoria. Sei le squadre vincenti all'esordio, tra queste Atletico Carrara Dei Marmi e Sporting Viareggio '86 che proprio domenica si incontreranno alla mitica "Fossa Dei Leoni". Mister Michele Dati ha preparato bene la partita, sa che sarà dura, come tutte le gare del torneo, ma crede molto sul lavoro e sull'approccio mentale. Per questo ha una visione lungimirante che tiene il gruppo unito e distante da ansie inutili.

Un Atletico partito bene con una vittoria a Monti che non arrivava da anni. Cosa te è piaciuto della tua squadra e cosa gli rimproveri... "La cosa che mi è piaciuta di più è stata la disponibilità collettiva, sia in fase di possesso che in fase di non possesso, che ci ha permesso di produrre tante occasioni da rete, e un palo, e di soffrire il giusto, perché abbiamo lavorato tutti insieme e rischiato poco o nulla, se non su calci piazzati. Il rimprovero o l'analisi della partita è che le partite vanno chiuse, soprattutto se hai così tante possibilità di andare sul 3 a 0 e poi di andare sul 3 a 1, dopo il loro gol. Vanno chiuse perché poi basta un calcio piazzato per buttare tutto il sudore e lavoro fatto insieme domenica".

Domenica mancherà Bertanelli, un assenza importante, come colmerai? Oltre a lui chi mancherà? "Si mancherà Bertanelli che fortunatamente ha preso solo una giornata, ma abbiamo una bella rosa e Martinucci o Pucci o Marchi Nicola non faranno sentire la sua assenza. Ne son convinto perché ho una squadra di persone serie che cercheranno di fare il massimo, come è successo domenica per chi è entrato, siano stati 20 minuti, 10 o 5, li hanno fatti mettendo la squadra prima di loro stessi, e questa è una delle basi più importanti per me. Abbiamo a volte problemi legati al lavoro di alcuni giocatori che purtroppo può capitare che siano assenti anche la domenica, e dovremo per questo essere bravissimi a farci trovare pronti e far combaciare tutte queste problematiche".

Lo Sporting Viareggio domenica scorsa ha battuto la quotata Filattierese. Cosa sai degli avversari e che torneo ti aspetti? "Non so tanto di loro ma conosco il mister e sono certo che sarà una partita difficile. Ma giochiamo a casa nostra alla Fossa dei Leoni che deve diventare la base della nostra salvezza, la forza per poi far bene in trasferta e far si di non porsi mai limiti. Poi strada facendo decideremo il nostro obbiettivo principale. Questo dopo aver giocato partita per partita, cosa indispensabile a mio modo di vedere per porsi un buon obbiettivo".

Venerdì 20 settembre 2019 alle 15:03:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News