Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.08 del 3 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A tu per tu con... “saracinesca” Murgese

L’estremo difensore classe 1998 è una delle colonne portanti del Ricortola: “Dal futuro? Giocare i playoff con questa maglia”

A tu per tu con
A tu per tu con... “saracinesca” Murgese
Seconda Categoria - La passata stagione con le sue parate ha contribuito da grande protagonista alla straordinaria cavalcata verso la salvezza. Durante il mercato estivo è stato oggetto del desiderio di molte squadre, anche di categoria superiore, ma ha deciso di rimanere a Ricortola. Portiere dotato di grande forza esplosiva, forte tra i pali e molto agile nelle uscite basse. Nel “salotto virtuale” di Calcio Massa Carrara abbiamo di fronte Andrea “saracinesca” Murgese:

Ricortola che sta facendo un buon campionato… cosa è cambiato rispetto allo scorso anno? ”Si stiamo facendo un buon campionato ma a mio parere si può fare ancora di più, rispetto all'anno scorso possiamo definirci una squadra molto più giovane, con alcuni giocatori d'esperienza che aiutano a mantenere lo spogliatoio unito e compatto che è sicuramente la forza in più di questa squadra”.

Domenica siete stati acciuffati nei minuti finali. Due punti persi? ”Si sicuramente sono due punti persi soprattutto per il modo in cui abbiamo giocato, a parer mio la miglior partita della stagione, però il calcio è così, se non sfrutti le occasioni che ti crei alla fine la paghi e domenica è stato così”.

Raccontaci la tua carriera... ”Ho iniziato all'età di quattro anni, sono stato messo subito in porta, forse era destino (ahahah), ho fatto cinque anni a Romagnano per poi passare a Ricortola dove ho fatto tutte le giovanili fino ad arrivare in prima squadra con grande soddisfazione..."

In una recente intervista il tuo mister Fini ha dichiarato che sei il portiere più forte della categoria. Sei d’accordo con lui? ”Sicuramente fa piacere che il mister pensi questo di me, mi rende felice perché vuol dire che sto lavorando bene e che la domenica poi lo dimostro in campo, però non ho e non avrò mai la presunzione di definirmi più forte di altri, a meno che non prendo zero gol in tutto il campionato, allora li ci posso anche pensare (ahahah)... sicuramente continuerò a lavorare per migliorarmi, perché ho ancora tanto da imparare”.

Come ti trovi con lui? ”Con il mister mi trovo davvero bene, oltre ad essere un grande mister e soprattutto una grande persona è un uomo spogliatoio, ci da una carica incredibile sia agli allenamenti che durante la partita. C'è tanto di lui in questa squadra perché di tutto quello che ci trasmette facciamo tesoro e la domenica cerchiamo di portarlo in campo.”

Quest’estate hai avuto richieste importanti ma poi hai deciso di rimanere in seconda. Chi ti aveva chiamato e perché non sei andato? ”Si è vero ho avuto alcune richieste, sono stato contattato dal Monzone, poi era praticamente fatta con lo Sporting Pietrasanta ma è saltato tutto, più avanti mi ha chiamato la Massese ma avevo appena trovato lavoro e non ero sicuro di riuscire, con gli orari, ad allenarmi in Eccellenza. Così sono rimasto a Ricortola!"

Cosa ti aspetti dal tuo futuro? ”Dal futuro... di giocare i playoff con questa maglia sicuramente, sarebbe fantastico! A parte questo non mi piace parlare del futuro, preferisco pensare al presente, però non nascondo che mi piacerebbe provare un'esperienza in campionati di maggiore importanza, ma a questo ci si penserà a giugno con la mente libera.. adesso spero e voglio giocare al massimo questa stagione per togliermi delle soddisfazioni con il Ricortola”.
Giovedì 13 febbraio 2020 alle 06:53:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News