Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.44 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tavarini: "Clamorosamente danneggiati"

Nel resoconto di giornata il tecnico giallorossoblu di sfoga per le ingiustizie arbitrali

Tavarini: `Clamorosamente danneggiati`
Prima Categoria - Il terzo turno del campionato di Prima Categoria ha lanciato una sola squadra in testa al girone, il Capezzano Pianore. Mentre la corazzata Pietrasanta rallenta pareggiando tra le mura amiche con il Marginone, si fa sotto il Serricciolo vittorioso sul campo del Candeglia. Il Don Bosco Fossone conosce la prima sconfitta della stagione contro i versiliesi dell’Atletico Forte dei Marmi.

Apriamo il commento sulla convincente prova dei lunigianesi a Porta al Borgo, il ricco volume di gioco ha portato al gol il talentuoso Massimo Mencatelli con una personale doppietta, nel finale gloria anche per il giovane di belle speranze Matteo De Negri, subentrato al bomber Cantoni nel quarto d’ora finale. Vittoria che permette ai gialloblu di tallonare la capo classifica Capezzano, domenica prossima secondo turno casalingo consecutivo, all’Arcinaso salgono i lucchesi del Corsanico.

Capitolo Don Bosco Fossone. Mister Alessandro Tavarini è stato allontanato per proteste durante il forcing finale della sua squadra, in quanto recriminava giustamente per il gol annullato del 2-2 e per un rigore on concesso ai danni del subentrato Basciu. “E’ un giustificato ma confidenziale sfogo – dichiara il tecnico – che non cambia il risultato purtroppo, gli episodi quasi sempre cambiano l’andamento della gara, nel match con gli ospiti, sicuramente più astuti su alcuni fattori, a vista di tutti siamo stati clamorosamente danneggiati. La nostra squadra in queste prime settimane ha dimostrato di potersela giocare con tutte le formazioni del girone senza demeritare.

Passando al Forte Dei Marmi, torna al gol il cannoniere dei versiliesi della scorsa stagione Gianmarco Lossi, una iniezione di fiducia per i compagni e per lo staff del club di Forte dei Marmi. Dopo i primi due nulla di fatto nel torneo, Salini & soci sono intenzionati a recitare la parte di squadra da protagonista. La formazione della passata stagione non è stata stravolta, solo pochi ritocchi come il centrocampista offensivo Ramon D’Angina, la punta Filippo Da Prato, il yolli Giuseppe Fargnoli e in ultimo Ivo Bascherini chiamato a dar mano al reparto offensivo. Il tutto per dare a mister Enrico Galleni, diverse soluzioni sia per le gare interne ed esterne. Domenica prossima nella quarta giornata i rossoblu ricevono la visita della capolista Capezzano Pianore, i temibili “cugini” hanno iniziato il torneo alla grande, incamerando tutti i punti a disposizione nei primi tre turni.

Nella giornata hanno poi sorriso per la prima volta la Torrelaghese di mister Bucci e i collinari del Corsanico del tecnico Tiziano Farnocchia, rispettivamente contro il Ponte a Moriano e Diavoli Neri di Gorfigliano.

Martedì 1 ottobre 2019 alle 14:49:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News