Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.31 del 20 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Serricciolo al Top, Bertacchini: “Sapevo di poter arrivare tra le prime”

Domenica 26 la finalissima regionale contro il Monsummano che potrebbe voler dire Promozione

Serricciolo al Top, Bertacchini: “Sapevo di poter arrivare tra le prime”
Prima Categoria - Al termine di una lunga battaglia terminata a reti inviolate dopo 120 minuti, il Serricciolo ha vinto i playoff del Girone A di Prima Categoria, staccando il biglietto per la finalissima regionale che la vedrà opposta all'Intercomunale Monsummano. Un risultato super per il piccolo paese, oggi vicinissimo ad un traguardo che porterebbe in paradiso tutto il comprensorio lunigianese: dopo la Pontremolese in Eccellenza, il Serricciolo in Promozione.

Di seguito le considerazioni di mister Bertacchini:

Mister una grande partita contro una grande squadra. Avete tenuto 120 minuti portando a casa uno 0-0 che vuol dire finalissima. Che partita è stata? "E' stata una finale playoff. In questo tipo di partite la posta in palio fa da padrone e di conseguenza la tensione rende difficile i gesti tecnici. Si e' visto in campo due squadre organizzate che hanno concesso poco all'avversario. Il Tau non lo scoprivamo certo ieri e' una squadra composta da giocatori di categoria superiore con tasso tecnico e tattico di spessore, pertanto sapevamo di dover fare una gara senza sbavature per riuscire a vincere i playoff".

Come valuta la prestazione della sua squadra? "In alcune fasi della partita abbiamo mostrato poca personalita' come del resto la domenica prima, ma credo che un metodo per correggere l'eta' anagrafica dei giocatori non l'abbiano ancora inventato e pertanto questo difetto rimane un dettaglio futile per la squadra piu' giovane del torneo. Ho avuto la fortuna di disputare da allenatore due finali playoff, in ambedue la mia squadra aveva fatto la partita creando tanto, sprecando tanto, andando in vantaggio per poi pareggiare nei minuti finali e perdere la promozione per il peggior piazzamento. Vede che l'esperienza insegna, anzi le diro di piu', forse qualcuno si ricordera' gli ultimi minuti dell'ultima giornata contro la Tirrenia gia' retrocessa e capira' un perché..."

Adesso vi attende il Monsummano per l'ultima battaglia. La vittoria sarebbe un risultato storico che vi darebbe grandi possibilità di andare in Promozione. Se a inizio anno vi avessero prospettato questo epilogo ci avreste creduto? "Sono sincero, vincere i playoff e' stata un'impresa ma personalmente credevo di poter arrivare nelle prime cinque del torneo e ci credeva anche la societa', perché quelle che ho appena citato sono le stesse identiche parole che mi hanno riferito i dirigenti quando mi hanno contattato a maggio scorso".

Cosa vorrebbe dire per il piccolo paese di Serricciolo avere una squadra in Promozione? "Mi spiace ma preferisco non rispondere a questa domanda perché sappiamo tutti che Serricciolo e' una frazione e pertanto la domanda coinvolge indirettamente anche le nostre amministrazioni comunali, nello specifico il comune di Aulla. A questa domanda sarebbe quindi piu' giusto far rispondere i dirigenti del Serricciolo".

La rivedremo al timone anche il prossimo anno, a prescindere dalla categoria? "Ora non e' il momento di queste riflessioni, pensiamo a domenica per il resto... chi vivra' vedra'".
Martedì 21 maggio 2019 alle 10:02:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News