Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 08.09 del 24 Gennaio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prima Categoria, un girone di ritorno da vivere al massimo

Entrambe le "nostre" formazioni non devono sbagliare niente se vogliono centrare gli obiettivi. Prima giornata con due importanti scontri diretti

Prima Categoria, un girone di ritorno da vivere al massimo
Prima Categoria - Il girone di andata si è chiuso senza grosse sorprese, le prime tre della classifica vincono i loro impegni e la situazione rimane immutata: il Meridien espugna il campo del Ponte a Moriano, diventando campiona d’inverno. Ad una lunghezza segue il Capezzano Pianore che ha rifilato un poker di gol in alta Garfagnana ai Diavoli Neri, ancora dietro sempre ad un punto il Monsummano che ha vinto di misura sul campo dei pratesi del Candeglia. A cinque lunghezze, sempre dentro i play off stazionano i lunigianesi del Serricciolo che non sono andati oltre il pareggio interno contro i carrarini del Don Bosco Fossone al secondo risultato positivo consecutivo.

La sfida dell’Arcinaso sulla carta doveva essere una partita quasi scontata, visti i 23 punti di differenza tra le due compagini, ma il campo ha dato un esito diverso, la partenza sprint dei giallo blu con Shqypi faceva presagire una gara in discesa. La risposta del club del nuovo tecnico Marco D’Ambrosio non tardava, i marmiferi pareggiavano con Rolla che risolveva una mischia in area lunigianese. Prima del riposo l’intramontabile Simone Bertolla siglava la rete del nuovo vantaggio ma a metà della ripresa gli ospiti pervenivano ancora al pareggio con Cucurnia. A nulla serviva l'assedio dei locali ne finale di gara, anche grazie a decisioni arbitrali da rivedere i carrarini portavano a casa l'insperato pareggio.

Alla ripresa del campionato il Serricciolo non potrà più sbagliare se l'obiettivo è la vittoria finale, a partire dalla prima gara, quando all'Arcinaso" arriveranno i pistoiesi del Monsummano (terzi in classifica), all’andata il match dello “Strulli” era terminato a reti inviolate. La giornata del 5 gennaio è già un importante crocevia, visto che che ci sarà anche lo scontro al vertice Larciano-Capezzano.

In casa del Fossone i due risultati positivi hanno rasserenato l’ambiente e rivitalizzato la squadra ma il cammino verso la salvezza è ancora lunghissimo: girare con 9 punti all'attivo per la salvezza diretta ti obbliga ad un girone di ritorno da playoff, impresa ardua ma non impossibile per Agnesini e compagni. Alla prima di ritorno i fossonesi andranno a far visita ai lucchesi del Ponte a Moriano, sopra di una lunghezza, gara da portare a casa a tutti i costi per l’operazione sorpasso.

Di seguito tutte le gare della prima di ritorno (5 gennaio ore 14.30)

Diavoli Neri-Torrelaghese
Maerginone-Corsanico
Maridien Larciano-Capezzano
Molazzana-Porcari
Orentano-Forte Dei Marmi
Ponte a Moriano-Don Bosco Fossone
Serricciolo-Monsummano
Sporting Pietrasanta-Candeglia Porta al Borgo
Domenica 29 dicembre 2019 alle 08:17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News