Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 08.02 del 23 Maggio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prima Categoria, River e Serricciolo testa a testa per il titolo

In agguato il Don Bosco Fossone. La Tirrenia in cerca del miracolo che favorirebbe i Galletti

Prima Categoria, River e Serricciolo testa a testa per il titolo
Prima Categoria - A sette turni dal termine dell’avvincente campionato sono due le squadre che si contendono il primato, i garfagnini del River Pieve (foto) e i lunigianesi del Serricciolo. Attenti però alle altre due inseguitrici, Don Bosco Fossone e Tau calcio, staccate rispettivamente da 4/6 punti che non sono per niente fuori dai giochi.

L’ex capolista Serricciolo è chiamata all’ennesimo appello, il team di mister Paolo Bertacchini sale in alta Garfagnana per preservare il secondo posto, deve affrontare i Diavoli Neri, squadra scesa in brutte acque dopo quattro sconfitte consecutive e che ha cambiato da poco allenatore. Per Nicolas Marchionna e compagni è una gara da prendere con le dovute molle.

La terza forza del girone Don Bosco Fossone sale sull’ostico campo dei pisani dello Staffoli, i locali biancorossi sono coinvolti nella zona rossa dei play out. Il team di mister Massimiliano Incerti, dopo due pesanti sconfitte, deve rinvigorire quanto prima l’organico, per rimanere in scia delle prime. Inoltre deve guardarsi alle spalle dove avanza minacciosa la temibile Tau calcio, a meno due dai carrarini. L’undici giallo-rosso-blu, se vuole nutrire ancora le speranze di rientrare nei piani alti della classifica, deve uscire dal comunale di Staffoli con un risultato positivo

Il compito più facile spetta alla capolista River Pieve che scende a Marina di Massa sul campo dell'ultima della classe Tirrenia. I ragazzi di Tenerani non hanno nulla da perdere, questa potrebbe essere l’arma in più per i gialloblu che sono ancora alla ricerca del primo sorriso interno.

Per il resto, ancora i corso la "bagarre" per un posto nei play off. A dar battaglia al Capezzano ci sono in lista d’attesa ben tre squadre, quali Marginone, Ponte a Moriano e l’atletico Forte dei Marmi. Per quanto riguarda quest'ultimi, il cambio della conduzione tecnica ha funzionato, sono arrivati due convincenti successi.

Nella media bassa classifica un gruppo di quattro compagini, tutte a quota 28, sono a rischio play out: si tratta di Sporting Bozzano, Staffoli, Acquacalda e Torrelaghese che affrontano nell’ordine Marginoine, Don Bosco Fossone, Capezzano e l’Orentano.

Programma gare, arbitro di domenica 10/3/2019 (inizio ore 15,°°)

Atl.Forte dei Marmi-Ponte a Moriano (“M. Aliboni”, Giovanni Macca di Pisa)
Capezzano-Acquacalda (“Canavis, Lorenzo Mazzi di Prato)
Gorfigliano-Serricciolo (“Minucciano, Federico Cremone di Pisa)
Folgor Marlia-Tau calcio (“Stadio Marlia”,Tommaso Golfieri di Prato)
Orentano-Torrelaghese (Comunale, Ivan Lotti di Empoli)
Sp.Bozzano-Marginone (“Rontani”, Annalisa Borrioello di Pontedera)
Staffoli-Don Bosco Fossone (“Comunale”, Niccolò Breschi di Prato)
Tirrenia-River Pieve (“Ronchi”, Oleksandr Medvid di Pisa)




Domenica 10 marzo 2019 alle 08:36:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News