LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prima Categoria, playout: Don Bosco Fossone festeggia, Romagnano all'inferno

Fusco e Mussi gli eroi di giornata. Primo tempo amaranto, poi nella ripresa esce fuori la squadra di casa

Prima Categoria, playout: Don Bosco Fossone festeggia, Romagnano all´inferno
Prima Categoria - DON BOSCO FOSSONE-ROMAGNANO 2-0
DON BOSCO FOSSONE: Carmagnola, Lanzi, Granai, Stabile, Fusco, Passiglia, Pardini (46' Mussi), Giannarelli (70' Del Popolo), Citro, Franchi, Tonazzini (86' Pasciuti) (A disp. Mallegni, Salvadori, Radicchi) All. Lazzini
ROMAGNANO: Tonarelli (96' Borzoni), Nardini, Schintu (70' Del Giudice (88' Borrini), Dell'Amico, Ceragioli, Fall, Fedoryshyn (86' Faal), Trapani, Dei Benedetti, Biagini, Corsi (A disp. Velasquez, Carducci, Pucci). All. Pucci
ARBITRO: Mario Picardi Viareggio
RETI: 62' Fusco, 77' Mussi

FOSSONE- Il Don Bosco Fossone vince il crudele derby playout e resta in Prima Categoria. Dopo un primo tempo a favore del Romagnano di mister Pucci, con 4 occasioni da gol e un dubbio atteramento di Biagini in area, nella ripresa la squadra di Lazzini ha cambiato passo e preso il possesso del campo, trovando la rete del vantaggio al 62' con il difensore centrale Pietro Fusco che, con il suo classico inserimento da dietro dagli sviluppi di un corner (battuto molto bene da Passiglia) ha trafitto Tonarelli (1-0). Immediata la reazione degli ospiti che si riversano in avanti, favorendo però al 72' il contropiede con il neo entrato Gabriele Mussi il quale, dopo un ottima azione sulla destra, trova lo spazio per la conclusione: il mediano Trapani scivola e riesce a deviare ma la sfortunata traiettoria diventa imparabile per Tonarelli, beffato per la seconda volta (2-0). A nulla serve l'assedio finale amaranto, il Fossone tiene e potrebbe anche triplicare al 92' con Franchi ma Trapani salva sulla linea. Dopo 6 minuti di recupero il triplice fischio che spedisce il Romagnano in Seconda Categoria.

Complimenti a mister Gianluca Lazzini e al suo Don Bosco Fossone che nelle ultime gare, dopo un girone di ritorno disastroso e falcidiato dagli infortuni, ha trovato la vitalità necessaria a spuntarla con merito nella partita più importante.

Peccato per il Romagnano che esce dal campo con onore dopo una partita dove ha provato più volte a passare in vantaggio ma ha pagato il calo fisico nella ripresa e la mancanza di peso nel reparto offensivo. Una stagione veramente complicata per la squadra di Pucci, con tre cambi al timone, infortuni, difficoltà e finita con il peggior epilogo.
Domenica 13 maggio 2018 alle 20:38:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News