Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 24 Gennaio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prima Categoria, giornata di scontri al vertice

Nella prima di ritorno di sfidano le prime quattro classificate. Don Bosco Fossone cerca il colpaccio a Ponte a Moriano

Prima Categoria, giornata di scontri al vertice
Prima Categoria - L’avvincente campionato di Prima Categoria ricomincia con due scontri di altissimo livello, si affronteranno le prime quattro della classifica. La capo classifica Meridien riceve la visita del Capezzano Pianore, seconda ad una sola lunghezza, test decisivo per entrambe le compagini in ottica primato del girone. Segue il confronto del Monsummano, terza forza del campionato, in casa del Serricciolo staccato di cinque lunghezze. In fondo alla classifica al penultimo posto c’è il Don Bosco Fossone che è ospite del Ponte a Moriano sopra di un punto ai carrarini.

Oltre il big-match di Larciano la giornata è focalizzata sul rettangolo dell’Arcinaso dove i lunigianesi di mister Paolo Bertacchini, dopo il rocambolesco pareggio interno contro i “cugini” del Don Bosco, ricevono la visita del titolato Monsummano, in piena corsa per un posto al sole. I gialloblu di Bertolla & soci se vogliono mirare ad un piazzamento di prestigio, dopo i tre pareggi consecutivi devono riprendere il giusto ritmo, lasciato inspiegatilmente alla undicesima giornata. La posizione dei "galletti" è minata dalle inseguitrici Margione e Sporting Pietrasanta rispettivamente staccate di uno e tre punti, margine non di certo rassicurante. Un risultato positivo in terra di Lunigiana potrebbe far cambiare il trand per ripartire seriamente verso la corsa al primato.

Per quanto riguarda il campionato dei marmiferi del Fossone del nuovo condottiero Marco D’Ambrosio l’anno si è concluso più che bene, quattro punti conquistati e abbandono dell'altimo posto, maglia nera lasciata ai pisani dell’Orentano. I giallorossi salgono a Ponte a Moriano consapevoli delle difficoltà che possono incontrare ma vogliono provare il “colpaccio” che permetterebbe al club carrarino di balzare al terzultimo posto, vista l’impresa di Serriccioilo tutto è possibile.

L’odierna giornata è completata da diverse sfide in ottica play off come quella tra il Marginone e i collinari del Corsanico, stazionari a metà classifica. L’insidiosa esterna della Torrelaghese in alta Garfagnana, ospite Dei Diavoli Neri, intenti a risalire posizioni. Altrettanto delicato il match dei versiliesi del Forte dei Marmi nelle colline pisane di Orentano. Infine il confronto sulla carta abbordabile dello Sporting Pietrasanta contro il Candeglia e quello del Porcari in casa della sorprendente Molazzana.

Programma gare di domenica 5/1/2020 (ore 14,30)

Serricciolo-Monsummano (“Arcinaso” Federico Cremone di Pisa)
Ponte a Moriano-Don Bosco Fossone (Carignano, Gianmarco D’Orsi di Prato)

Le altre partite:

Diavoli Neri- Torrelaghese (Gorfigliano, Alessio De Marco di Lucca)
Marginone-Corsanico (“Dante Tei”, Leonardo Labruna di Pontedera)
Meridien-Capezzano (CastelMartini, Cosimo Papi di Prato)
Orentano-Forte dei Marmi (Via della chiesa, Manuel Erriquez di Firenze)
Sp.Pietrasanta-Candeglia (Stadio XIX sett, Lorenzo Mazzi di Prato)

Domenica 5 gennaio 2020 alle 06:13:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News