Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 23.30 del 23 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Don Bosco Fossone, Lazzini: "Squadra scarica e demotivata"

"Vogliamo centrare i play off, in queste settimane di pausa dobbiamo in tutti i modi rimetterci apposto"

Don Bosco Fossone, Lazzini: `Squadra scarica e demotivata`
Prima Categoria - Una seconda parte di campionato veramente negativa per il Don Bosco Fossone della presidentessa Marina Ceccarelli. Una stagione dai due volti quella dei giallorossoblu, con un girone di andata da protagonista, tantissime vittorie e primato in classifica per molte giornate. Il ritorno e il 2019 partono alla grande, con un pareggio con l'attuale capolista River Pieve e due vittorie con Forte Dei Marmi e Serricciolo che riportano la squadra in testa. Nel momento più bello però si rompe qualcosa e via via perde terreno, collezionando un filotto di risultati negativi: una sola vittoria a Torre Del Lago, 6 sconfitte e 3 pareggi è il bilancio delle ultime 10 gare.

Inevitabilmente, due settimane fa, la società del direttore generale Roberto Santini decide di cambiare l'uomo al timone: esce di scena Massimiliano Incerti e entra Gianluca Lazzini, colui che già salvo la squadra lo scorso anno dalla retrocessione in Seconda Categoria.

La prima gara è andata malissimo, sconfitti per 4-0 a Capezzano, calza dunque a pennello al nuovo mister questo periodo di pausa per far assimilare ai ragazzi le sue metodologie di allenamento. Attualmente il Don Bosco Fossone è 4° in classifica con 44 punti, a -6 dalla terza Serricciolo, ma anche e soprattutto a +1 da Marginone e Ponte a Moriano e +2 dal Capezzano. Ciò vuol dire che con risultati negativi nelle ultime due gare capitan Bertagnini e compagni vedrebbero svanire l'accesso ai Play Off, cosa che mister Lazzini cercherà di evitare in tutti i modi.

Di seguito le sue parole: "Fortunatamente avremo a disposizione questo periodo di 3 settimane per rimetterci apposto sia fisicamente che psicologicamente. Ho trovato una squadra molto scarica e demotivata, sto cercando in tutti i modi di rimettere benzina nelle gambe dei ragazzi, in questi giorni abbiamo aumentato i carichi di lavoro. Centrare l'obiettivo play off per noi è importantissimo, ci siamo dentro e vogliamo rimanerci. Per questo dobbiamo prepararci al meglio per affrontare le prossime due gare con Diavoli Neri e Orentano con la mentalità e cattiveria agonistica necessarie".



Giovedì 11 aprile 2019 alle 16:26:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News