Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 09.19 del 24 Gennaio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un inizio anno col botto attende la San Marco Avenza

Tre gare in sette giorni compresa la Finalissima di Coppa Italia di mercoledi 8 gennaio a Firenze

Un inizio anno col botto attende la San Marco Avenza
Eccellenza - Un inizio anno col botto quello che attende la San Marco Avenza. I rossoblu di mister Stefano Turi, dopo aver salutato il 2019 con il pareggio esterno a reti inviolate sul terreno di Castelfiorentino nella prima giornata di ritorno, si accingono ad affrontare una settimana , quella prossima, densa di appuntamenti. Avenzini che domenica 5 gennaio al Paolo Deste della Covetta si troveranno di fronte in campionato l'ex bomber Luca Andreotti col suo San Miiniato Basso secondo in graduatoria ma l'appuntamento con la storia del calcio di Avenza è fissato per il mercoledi successivo, 8 gennaio ,quando i rossoblu , per la prima volta nella loro storia, si giocheranno la Finale di Coppa Italia di Eccellenza.

Gara che vedrà Lagomarsini e compagni scendere in campo sullo storico terreno fiorentino delle "Due Strade" vecchia casa della Rondinella ed oggi "Stadio Dino Buozzi" quartier generale del calcio dilettantistico toscano. Avversario alle ore 15 della gara infrasettimanale di mercoledi sarà la formazione senese del Badesse. attualmente capolista nel girone B di Eccellenza, tra le cui fila milita ormai da qualche stagione l'ex "formica atomica" della Covetta ovvero Tito Marabese Una gara aperta a tutti i risultati come ci si attende da una Finalissima di Coppa e per la quale il club di via Covetta ha organizzato un pullman a supporto della squadra. Per informazioni rivolgersi alla segreteria od al bar della Covetta. Per concludere il "ciclo di ferro" di inizio anno, domenica 12 gennaio altra gara di campionato questa volta sul terreno di gioco dell'Atletico Cenaia.

San Marco quindi atteso dalla storia nelal speranza da parte di sportivi e sostenitori rossoblu che possa bissare il successo, sempre apuano , dello scorso anno quando ad alzare la Coppa al cielo di Firenze fu il Montignoso di mister Matteo Gassani attualmente tecnico della Massese.
Giovedì 2 gennaio 2020 alle 09:29:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News