Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

San Marco Avenza-Castelfiorentino 1-0, vittoria all'esordio

Dopo la vittoria in Coppa contro la Pontremolese, il Leone ha la meglio sul Castelfiorentino nella prima giornata di Eccellenza. A decidere la partita un gol di Andreotti al 27'.

San Marco Avenza-Castelfiorentino 1-0, vittoria all´esordio
Eccellenza - San Marco Avenza: Lagomarsini; Mosti D.; Tescione; Bordini (Pinelli al 63'); Togneri ©; Zuccarelli; Bendetti (Vatteroni al 61'); Raffo; Andreotti (Lucchi al 86'); Magni (Mosti S. al 86'); Gabrielli (Doretti al 66') Allenatore: sig. Turi.
Castelfiorentino: Chiarugi; Pellegri; Vecchiarelli; Zanaj; Olivieri; Bagnoli; Sarti ©; Anichini (Fossati al 83'); Nidiaci (Adragna al 81'); Montecalvo; Perna (Cioni al 79') Allenatore: sig. Marrucci.

Arbitro: sig. Fiorillo di Lucca; 1° assistente sig. Coco di Pisa; 2° assistente sig. Palermo di Pisa.
Marcatori: Andreotti al 27'.
Ammonizioni: Togneri (S.M. al 72'); Andreotti (S.M. al 15'); Sarti (C. al 41'); Olivieri (C. al 86'); Cioni (C. al 92')
Espulsi: Cioni (C. al 92') per doppia ammonizione.

Avenza- Al centro sportivo "Paolo Deste" è andata in scena la prima giornata di campionato d'Eccellenza Toscana Gr. A. I rossoblu della San Marco hanno affrontato i gialloblu del Castelfiorentino, davanti ad una discreta cornice di pubblico. I ragazzi di Turi si sono schierati con 4-3-3, con Bordini vertice basso di centrocampo, mentre gli ospiti hanno risposto con un classico 4-4-2.

La partita, iniziata alle ore 15, vede la San Marco partire un po' contratta, sorpresa dal pressing aggressivo degli uomini di Marrucci. Proprio da questo pressing nasce la prima occasione della partita: dopo 2 minuti, Bordini perde una sanguinosa palla al limite dell'area e Nidiaci ha l'opportunità di concludere dal limite. Tiro centrale e nessun problema per Lagomarsini. I primi 15 minuti scivolano via senza particolari emozioni, con i fiorentini che continuano a pressare alti e non permottono ai padroni di casa di costruire l'azione.

Al 16', Bordini sfiora l'incrocio dei pali con un tiro da fuori area e 4 minuti più tardi arriva un'altra occasione per la San Marco che piano piano sta prendendo il controllo della partita: grande lavoro di Andreotti che, dopo aver difeso la palla, appoggia a Benedetti che lancia in profondità Gabrielli, quest'ultimo si fa stregare dal portiere avversario e la palla finisce in corner. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, Zuccarelli mette alto con un colpo di testa da posizione ravvicinata.

Ed è proprio Zuccarelli, al 27', a lanciare lungo per Andreotti che entra in area dalla destra, mette a sedere il difensore e appoggia in rete anticipando il portiere. 1-0 e partita in discesa per i padroni di casa che passano in vantaggio nel loro momento migliore.

Al 33' occasione del pareggio per il Catselfiorentino: da una punizione sulla trequarti, la difesa della San Marco si fa trovare posizionata male e Olivieri può colpire liberamente. Grandi riflessi di Lagomarsini che mette in corner.

Finito il primo tempo e l'intervallo, le squadre rientrano senza cambi. Il Castelfiorentino sembra però avere una marcia in più, adesso, e dopo 3 minuti reclama un calcio di rigore: ennesima discesa sulla sinistra di Vecchiarelli che entra in area e appoggia dietro per Nidiaci. Il numero 9 viene sbilanciato e non riesce a concludere, l'arbitro lascia correre e, tra le proteste degli ospiti, la palla viene allontanata. Al 56' Andreotti va vicino alla doppietta personale: dopo una serie di rimpalli in area, da posizione defilata tira al volo con la palla che finisce di poco larga. La squadra di Carrara gestisce bene il vantaggio e non subisce troppi pericoli fino al 77', quando Sarti viene steso in area da Mosti. L'arbitro ci pensa poi lascia correre scatenando l'ira dei gialloblu.

Da segnalare un'occasione per il subentrato Doretti che, al 89', raccoglie un passaggio di Vatteroni e, a tu per tu con Chiarugi, spara alto.

Dopo 4 minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine della partita e Turi può festeggiare così la prima vittoria in campionato e la seconda stagionale, dopo quella di Coppa contro la Pontremolese.
Domenica 8 settembre 2019 alle 17:52:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News