Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.02 del 17 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Pro Livorno Sorgenti-Montignoso 2-1, gara sfortunata

Una partita dove i massesi per la mole di gioco avrebbero meritato il pareggio. A 10 dal termine l'arbitro nega un rigore al Montignoso

Pro Livorno Sorgenti-Montignoso 2-1, gara sfortunata
Eccellenza - PRO LIVORNO SORGENTI: Sannino, Spagnoli, Pirone, Falleni, Salemmo, Bulli, Filippi M., Brizzi, Bernardoni, Petri, Rossi. A disp.: Turco, Bani, Solimano, Gazzanelli, Quilici, Filippi F., Pellegrini M., Angiolini, Zoncu. All.: Niccolai Matteo
MONTIGNOSO FC: Frongillo, Ferri, Mussi, Berti, Signorini, Bugliani, Grossi, Lazzarini, Chiaramonti, Nigiotti, Fassone. A disp.: Alberti, Cinquini, Barbieri, Bertelloni, Mussi, Scaramelli, Della Pina, Tonazzini, Geraci. All.: Gassani Matteo
ARBITRO: Zadrima Alban di Pistoia, coad. da Cioce Tobia di Pisa e Biagioni Nicolo' di Lucca
RETI: 3° Petri, 56° aut. Berti, 65° Mussi

Sconfitta di misura per il Montignoso Football Club al "Magnozzi "contro i locali della Pro Livorno Sorgenti. Bella partita tra due squadre in buona condizione, caratterizzata da continui capovolgimenti di fronte. Aprono le marcature i padroni di casa dopo appena tre giri di lancette con un fulmineo contropiede iniziato da Bernardoni e concluso con un diagonale di Petri che non lascia scampo a Frongillo. Gli ospiti si gettano nella metà campo avversaria mettendo pressione alla difesa locale, ma senza trovare la giocata vincente e così si va al riposo con i padroni di casa in vantaggio.

Nella ripresa il Montignoso spinge il piede sull'acceleratore, costringendo i livornesi nella loro area ma una maldestra e sfortunata autorete di Berti manda i massesi sotto di due goal. Partita finita? Macché... Gli uomini di mister Gassani accorciano le distanze con un tiro cross di Mussi che si insacca alle spalle di Sannino e da lì ha inizio un monologo dove lo stesso portiere di casa sale in cattedra con due strepitose parate, una su Chiaramonti e l'altra su Nigiotti. A dieci minuti dal termine poi l'episodio che fa imbufalire gli ospiti, quando a Geraci, pronto al tiro dopo un controllo di petto a tu per tu con Sannino, gli viene tolta la palla da un clamoroso quanto evidente fallo di mano di Salemmo. Rigore netto ma non per l'arbitro Zabrima di Pistoia che tra lo stupore generale fa continuare il gioco. Finisce così una partita dove i massesi per la mole di gioco avrebbero meritato il pareggio.
Domenica 6 gennaio 2019 alle 19:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News