Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.33 del 18 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Montignoso, le parole del "Diavolo" Gassani

Il tecnico rossoblu torna a parlare alla vigilia della partita che potrebbe consegnare la salvezza matematica

Montignoso, le parole del `Diavolo` Gassani
Eccellenza - Torna a parlare dopo un mese di silenzio scattato nel post partita della "turbolenta"gara di ritorno di Coppa contro la Bagnolese, il diavolo Gassani che in particolare analizza gli ultimi 180' che attendono la sua squadra chiamata a fare ancora un ultimo sforzo per tagliare il traguardo della salvezza e presenta il delicatissimo match di domenica contro il Cenaia.

Mister, bentornato.. Ci spiega il motivo del suo lungo silenzio?
Per me il calcio non è un lavoro, non alleno a scopo di lucro ma alleno per passione e quando viene toccata la mia passione preferisco fermarmi, rimanere in silenzio e riflettere perché poi con l'istintività si fanno e si dicono cose che poi ci si pente. Quanto successo contro la Bagnolese meritava del silenzio successivo perchè si è toccato davvero il fondo.

Silenzio che non ha mantenuto il ds Meazzini che ha scagliato accuse pesanti nei confronti del direttore di gara..."
Il direttore è una persona equilibrata seria che è da trent anni nel calcio e ha il grande dono di saper quando parlare e quando star zitto. Se ha detto certe cose è perché sono state cose oggettive. Vi faccio io una domanda, avete visto qualcosa di strano nella partita contro la Bagnolese? Se la vostra risposta sarà affermativa allora tutto ciò che è stato detto intorno a detta situazione sarà veritiero .

Mister, quell'arbitro, Trevisan di Mestre è stato denunciato alla procura federale dal presidente del Molfetta calcio, per grave incompetenza.
Al mio paese si dice che due indizi fanno una prova.. Piu ne parlate e più vi date le risposte. Se questo signore quando arbitra è in malafede è grave, se è incompetente è altrettanto grave e va fermato. Io faccio l allenatore e non è mio compito giudicare gli operati degli arbitri. Ci sono le persone preposte le stesse che al termine della gara contro la bagnolese in maniera sconsolata ci hanno riferito testualmente che gli arbitri sono questi e vanno fatti crescere. In considerazione di tale risposta fatevi un idea della situazione in cui gravita il sistema arbitrale e di chi lo giudica. Scusate ma io non voglio parlare né degli arbitri né del loro operato. Siete giornalisti, vedete le partite, e fate le vostre opportune considerazioni.

Mister, tornando al campo. Oggi una partita fondamentale, delicata.
"E' una partita che vale una stagione, di un importanza determinante, partita che non possiamo perdere. A 180' dal termine dobbiamo fare da uno a tre punti, senza tanti discorsi. Testa sul manubrio e pedalare e forte."

Che partita servirà per battere il Cenaia?
"Servirà la partita perfetta. Abbiamo dimostrato durante il nostro percorso stagionale di sapere come si gioca la partita perfetta. cuore orgoglio e carattere sono aspetti che ci appartengono che abbiamo dentro e che metteremo nella contesa."

Mister, disponibili e non?
"Tranne Geraci squalificato sono tutti a disposizione, carichi e vogliosi di giocare una partita che ci può dare la salvezza,obbiettivo per cui lavoriamo con tanto sudore da otto mesi."

Queste partite da dentro o fuori come si preparano?
"Queste sono partite che si preparano da sole, I miei ragazzi pur giovanissimi sono ben consci della posta in palio. Queste sono partite che non si giocano, si vincono, partite che a costo di lasciare tutto il sangue che uno ha nelle vene nel rettangolo di gioco, non si possono perdere assolutamente. Questo i giocatori lo sanno e faranno di tutto per ottenere un risultato positivo. Ho molta fiducia in loro, sono uomini veri lo hanno dimostrato tante volte e lo faranno ancora una volta domenica."
Sabato 6 aprile 2019 alle 09:00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News