Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Montignoso Fc-Castelfiorentino 1-0, Gassani: "Vittoria pesantissima"

E ancora: "I meriti del sorprendente rendimento di Berti? Sono di Vannini"

Montignoso Fc-Castelfiorentino 1-0, Gassani: `Vittoria pesantissima`
Eccellenza - MONTIGNOSO FC: Frongillo, Ferri, Cinquini, Berti, Signorini, Mussi, Lazzarini, Nigiotti, Chiaramonti, Della Pina, Geraci. A disp.: Alberti, Bugliani, Tonazzini, Scaramelli, Fassone, Barbieri, Bertelloni, Grossi, Mussi. All.: Gassani Matteo
CASTELFIORENTINO: Lisi, Sarti N., Maccianti, Agnorelli, Calonaci, Trapassi, Fontani, Riccio, Sarti G., Anichini, Bianchi. A disp.: Beconcini, Naggar, Cioni, Sarti M., Fossi, Filippini, Lacheheb, . All.: Giglioli Massimiliano
ARBITRO: Fiorillo Gabriele di Lucca, coad. da Cecchini Francesco di Carrara e La Veneziana Alessandro di Viareggio
RETI: 47° Geraci

ROMAGNANO- Vince 1-0 il Montignoso Football Club nello scontro diretto contro il Castelfiorentino. Al brutto primo tempo dei locali ha fatto riscontro un'ottima ripresa, con il goal in avvio di "arma letale" Geraci (foto) che poi si è rilevato determinante ai fini del risultato finale.

Di seguito le parole di mister gassani che analizza la partita.

Mister, vittoria sofferta... "Abbiamo giocato un pessimo primo tempo dove non riuscivamo a tenere la squadra corta e arrivavamo sempre secondi sui palloni. Per imprecisione avversaria e per un'ottima parata di Frongillo non siamo andati sotto. Poi nella ripresa è stata tutta un'altra partita: abbiamo ritrovato le nostre certezze e abbiamo fatto molto meglio. È la prima volta nella mia gestione che vinciamo non giocando per niente bene e questo lo prendo come un segnale positivo."

Il brutto primo tempo è da attribuirsi alla fatiche di coppa? "Certamente. Dal punto di vista fisico, e soprattutto mentale, mercoledì abbiamo speso molto, ma in virtù di questo dobbiamo gestire meglio le fasi della partita. Quando vediamo che la giornata è storta, che non riesce nulla, che abbiamo il freno a mano tirato, dobbiamo essere meno frenetici, più riflessivi, stare sul pezzo giocare talvolta in maniera "sporca" e far "addormentare "la partita. Dobbiamo ancora lavorare molto sotto questo aspetto, perché vogliamo andare sempre a mille all'ora, anche quando il serbatoio non è pieno".

Questa è una vittoria pesante in ottica salvezza... "Pesantissima. Il Castelfiorentino è un'ottima squadra, ben allenata da mister Giglioli e aver vinto nelle condizioni prima citate è stata davvero un'impresa, visto lo spessore dell'avversario. Sapevamo che una vittoria sarebbe valsa doppia ai fini della classifica. Oggi soprattutto nel primo tempo abbiamo avuto quella dose di fortuna che nel calcio non guasta mai e che ci ha consentito di portare a casa una vittoria determinante per il nostro obbiettivo".

Qualche nota sui singoli? "Molto bravo Frongillo che ci ha tenuto a galla nel primo tempo e ancora una volta ho visto un'ottimo Berti. L'entrata di scaramelli ci ha dato energia visto che il ragazzo ha fatto molto bene.

A proposito di Berti, stupisce il rendimento di questo ragazzo che nonostante abbia quasi sempre giocato in Prima Categoria, gioca da veterano in Eccellenza. Un'atra sua diavoleria... "Nessun merito da parte mia. Berti Lorenzo è l'esempio che serietà, disponibilità al lavoro, educazione, nel calcio pagano sempre. Anche oggi ha dato un grande contributo e sono contento per lui che sta riuscendo a ritagliarsi uno spazio importante in una categoria molto impegnativa. Se c'è qualcuno che deve prendersi i meriti del rendimento di Berti è l'amico Vannini che ha sempre creduto in lui e che ha l'occhio molto lungo quando c'è da scoprire il potenziale di un giocatore. Io ho solo la fortuna di poter allenare il ragazzo".

I rientri di Cinquini e Geraci hanno dato nuovo impulso alla squadra... "Per quanto riguarda Cinquini, con me gioca lui più altri dieci e ciò la dice lunga sull'importanza che il ragazzo ha nel mio concetto di calcio. Geraci è un giocatore fantastico che anche quando è in giornata storta, come oggi, tira fuori la giocata vincente e questa caratteristica la hanno solo i giocatori top".
Domenica 13 gennaio 2019 alle 18:53:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News