Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.56 del 27 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Magni fa volare la San Marco

Una rete del centrocampista ,entrato dalla panchina ,regala la vittoria sulla Pro Livorno ed il terzo posto sioitario

Magni fa volare la San Marco
Eccellenza - SAN MARCO AVENZA-PRO LIVORNO 2-1
SAN MARCO AVENZA:
Costa, Pinelli (42' st Mosti), Batti, Da Pozzo (35' Magni), Togneri, Raffaetà, Cucurnia (23' st Bondielli), Brizzi, Benedetti (30? st Gabrielli), Diawara, Doretti (28' st Conedera).A disp. Rossi, Manzo, Betti, Bedini. All. Turi.
PRO LIVORNO: Sannino, Solimano (15' st Bani), Petri, Carani, Salemmo, Bulli (43' st Bernardoni), Filippi, Brizzi (20' st Quilici),Pellegrini, Angiolini (30' st Zoncu), Rossi. A disp. Vozza, Falleni, Spagnoli, Pirone, Pellegrini.. All. Niccolai.
ARBITRO: Barmasse di Aosta (Ass. Laveneziana di Viareggio, Madrigali di Lucca)
RETI: 3' pt Pellegrini, 25' pt Benedetti, 37' st Magni.
AVENZA- La San Marco si aggiudica in rimonta il big match del Paolo Deste della Covetta contro la Pro Livorno e conquista il terzo posto solitario in classifica a due giprnate dal termine della regular season. Partita molto piacevole fin dalle prime battute tra due squadre molto ben organizzate. La Pro Livorno al primo affonda passa in vantaggio. Traversone dalla destra e Pellegrini è bravo al 3' a toccare alle spalle di Costa. Ancora ospiti pericolosi all'11' con un tiro di Rossi che termina di poco fuori, Al 20' la Pro Livorno colpisce una traversa piena con Pellegrini su girata al volo. Il pallone colpisce la trasversale e torna in campo. La San Marco si fa viva al 22' con Diawara che crossa al centro ma Doretti non arriva alla deviazione. Rossoblu d casa che arrivano al pareggio al 25' con Benedetti che sfrutta al meglio un corto retropassaggio della difesa livornese ed infila Sannino. Seconda traversa della Pro Livorno al 32' direttamente su calcio di punizione calciato da Angiolini. Al 35' il “giallo” del gol fantasma per la San Marco. Diawara di testa costringe Sannino fuori area a recuperare in affanno. Il pallone al momento della respinta del portiere labronico sembra aver oltrepassato la line di porta ma non per guardalinee ed arbitro che fanno continuare tra le proteste dei padroni di casa. Al 36' ci prova Doretti ma la conclusione è a lato e successivamente punizione di Da Pozzo parata da Sannino. Nella ripresa ci prova al 3' Benedetti ma la conclusione è alta sulla traversa. La Pro Livorno replica con Pellegrini al 9'' ma Costa è pronto. Al 28' una bella girata da parte di Pellegrini va fuori di poco. Alla mezz'ora Da Pozzo viene atterrato in area ma l'arbitro dice che è tutto regolare. La rete della vittoria rossoblu arriva al 37' e porta la forma di Magni (foto) da poco entrato che al volo infila Sannino dopo una bellissima azione in percussione di Bondielli. L'ultima azione è degli ospiti con Rossi di testa ma il pallone termina fuori. Per la San Marco altro record storico di punti in Eccellenza ovvero quota 52 e terzo posto solitario in classifica.

Domenica 31 marzo 2019 alle 17:12:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News