Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Serie D, prima promossa e retrocesse le ultime quattro

Per la massima categoria dei dilettanti il Consiglio ha così deciso. Per le categorie inferiori c'è da aspettare ancora

Serie D, prima promossa e retrocesse le ultime quattro
Dilettanti - Si è tenuto oggi il Consiglio Direttivo della LND. Per il momento è stato deciso solo ciò che sarà della Serie D: le prime classificate al momento dell'interruzione promosse in Serie C e le ultime 4 retrocesse in Eccellenza. La proposta verrà portata al Consiglio Federale del 3 giugno prossimo per la ratifica, ma sarà solo una formalità.

Per quanto riguarda le categorie inferiori, dall'Eccellenza alla Terza Categoria e le giovanili, c'è ancora da aspettare. Probabilmente si saprà qualcosa già dai prossimi giorni in seguito agli incontri tra i presidenti dei comitati regionali e le delegazioni provinciali; è stata chiesta una delega affinchè sulla base delle realtà territoriali si possono adottare i criteri relativi alla conclusione dei campionati. Sicuramente tutto sarà ufficializzato ai primi di giugno quando ci sarà il suddetto consiglio federale FIGC e la nuova riunione della Lega Nazionale Dilettanti (fissata per il 5 giugno).

Di seguito le parole a caldo del presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia in merito alla Serie D: "Ritengo sia stato fatto un lavoro scrupoloso, confortato dall’unanimità del voto in Consiglio Direttivo e guidato dal principio del merito sportivo, al quale la LND si è sempre attenuta [...] Ora attendiamo il pronunciamento del massimo organismo della FIGC sulle nostre proposte. Poi finalmente potremo cominciare a pensare alla nuova stagione, con l’augurio di ripartire più forti e decisi di prima”.
Venerdì 22 maggio 2020 alle 19:24:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News