Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.03 del 21 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ricortola Freestyle, Gunther Celli all’Aldo Mosti

Il primo maggio, in occasione dell’inaugurazione del torneo, il campione italiano di Freestyle chiuderà il pomeriggio con una delle sue fantastiche esibizioni

Ricortola Freestyle, Gunther Celli all’Aldo Mosti
Dilettanti - L'Asd Ricortola avrà un ospite d'eccezione il primo maggio ad inaugurare il proprio rinomato Torneo di calcio giovanile “Aldo Mosti”. Il campione italiano di Freestyle Gunther Celli, uno dei migliori al mondo, chiuderà il pomeriggio con una delle sue fantastiche esibizioni.

L'ESIBIZIONE

A partire dalle ore 19, a margine delle premiazioni del Memorial Maggiani, Gunther Celli delizierà la platea con le sue fantastiche evoluzioni col pallone. L'ingresso sarà libero e tutti gli appassionati, ma anche i semplici curiosi, potranno assistere a Ricortola ai suoi numeri di alta scuola che lo hanno consacrato nell'olimpo dei freestyler.

GUNTHER CELLI: LA SUA SCHEDA

Bresciano, trentenne, ormai da dieci anni domina la scena in Italia dove ha vinto 8 campionati consecutivi. Dal 2012 figura stabilmente tra i migliori 8 freestyler del pianeta. Ai mondiali ha ottenuto due bronzi e due volte è stato campione europeo. Gunther è un autentico personaggio che spopola coi suoi video su youtube e social network che riescono ad avere milioni di visualizzazioni. Celli ha il merito di aver portato alla ribalta il Freestyle in Italia col suo gruppo Footwork. Si è esibito nei più importanti stadi italiani ed esteri ed ha collaborato con i più grandi club tra cui Juventus, Inter e Milan. E' stato il protagonista di diversi spot, pubblicitari e non, diventati virali tra cui il "sogno azzurro", sigla d'apertura degli Europei di calcio 2016.

L'INTERVISTA

“Per diventare un freestyler ci vogliono una dedizione ed una costanza negli allenamenti devastanti. Io sin da piccolo ero sempre col pallone tra i piedi. Non importava se era calcio a 11 o semplici partitelle tra amici, anche due contro due. Mi ha iniziato al Freestyle un amico olandese. Mi sono impegnato tanto per arrivare a questi livelli. L'anno scorso abbiamo avuto questa idea del camp, nata come un test. Un progetto nuovo a livello internazionale che ha come principale obiettivo il raggiungimento dello standard qualitativo più alto di strutture, allenatori e hospitality. Per questo motivo, abbiamo deciso di utilizzare le stesse attrezzature, la stessa accoglienza e gli stessi coach per ogni nostro camp, anziché affidarci ad allenatori locali, come spesso accade nei più famosi camp con l'unico scopo di assottigliare i costi a scapito della qualità. Il nostro non vuol essere un semplice camp di calcio ma un vero e proprio evento. E' un camp innanzitutto sulla tecnica individuale che si prefigge di far migliorare le skill del ragazzo non in maniera fine a sé stessa ma per aiutarlo in situazioni di gioco reali. Consentirà, inoltre, di apprendere le basi del Freestyle di calcio puro. Chi vorrà insegnamenti più mirati in questo senso potrà spuntare un casellina apposita al momento dell'iscrizione. E' il modo migliore per avvicinarsi al Freestyle avendo i migliori istruttori perché le lezioni private avrebbero un costo decisamente elevato”.

IL CAMP

Celli ha scelto Marina di Massa, e nello specifico il campo sportivo di Ricortola, come una delle sedi del suo incredibile camp “Footwork All Star”, definito il più innovativo d'Europa, che vanta tappe a Roma, Firenze, Milano, Brescia e Molveno. A Marina di Massa sarà attivo dal 21 al 27 luglio. Gunther sarà affiancato nel camp da giocatori ex serie A e B tuttora professionisti attivi. Ci sarà anche la possibilità per gli iscritti di sfidarlo in un 1 contro 1. Per informazioni sullo stage, riservato ai ragazzi dagli 8 ai 16 anni, si può visitare il sito https://fcamp.it/.

Lunedì 29 aprile 2019 alle 08:43:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News