Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Poggio a Caiano-Massese 1-3, Figaia: "Carattere"

Nella prima di campionato i bianconeri si son imposti grazie alle reti di Baldini, Bonati e Pasquè

Juniores Regionale
Poggio a Caiano-Massese 1-3, Figaia: `Carattere`
Calcio Junior - Poggio a Caiano: Piccione, Vannucchi, Calanchi, Cafissi, Pelosi, Bettazzi, Rinaldo, Calabrese, Baroncelli, De Santis, De Marco (Cocchi, Bari, Elia, Ferroni, Miele) All. Amorotti
Massese: Ceccarelli, Baldini, Vietina, Lezza, Barattini, Barbieri, Baldini, Manfredi L., Bonati, Manfedi F., Latif (Pennacchi, Veschi, Queruti, Genusso, Pasquè, Sgadò) All. Figaia
Reti Massese: 50' Baldini, 68' Bonati (rig.), 84' Pasquè
Note: espulso Vietina

POGGIO A CAIANO- Parte alla grande la Juniores Regionale di mister Giorgio Figaia. Nella prima di campionato sul campo del Poggio a Caiano i bianconeri si son imposti con un perentorio 3-1 grazie alle reti di Baldini, Bonati e Pasquè. Grande soddisfazione a fine gara, come dimostrano le parole del mister, rilasciate con un intervista su www.massesecalcio.it, tramite le quali analizza nel dettaglio la prestazione dei suoi.

Arriva subito la prima vittoria sicuramente è’ il risultato della vostra preparazione? "È arrivata la prima vittoria sicuramente da dividere con tutto lo staff, si vince e si perde insieme. I meriti vanno distribuiti con il preparatore atletico, ragazzo giovane ma molto preparato. Sono stato soddisfatto della partita dal punto di vista atletico. La vittoria serve sempre ad avere più autostima e a crederci sempre di più".

Il primo e secondo tempo come sono stati? "Mi è piaciuta la squadra soprattutto nel momento in cui siamo rimasti in dieci, abbiamo avuto la forza di non perdere la testa e non farci impaurire. Rimanete in dieci non è facile ma hanno avuto forza di non arrendersi e credere di fare male agli avversari. La partita e’ stata eccellente, nel primo tempo buon possesso palla, abbiamo rischiato solo in due situazioni, e’ stato ben giocato soprattutto per personalità. Nel secondo tempo sono stati bravi ad andare in vantaggio subito dopo cinque minuti, la squadra non ha perso la testa per aver fatto gol, subito dopo e’ arrivato il pareggio per aver concesso espulsione e rigore. Direi un espulsione troppo pesante, per me non era da espulsione, ma da ammonizione. Abbiamo avuto cinque minuti dove abbiamo avuto un po’ di smarrimento, perso le misure, ma subito dopo ci siamo ritrovati e riorganizzati. In un azione di contropiede siamo arrivati ad un rigore ed espulsione per loro. La squadra ha dimostrato di essere superiore sia dal punto di vista atletico e tecnico tattico, questo dimostra il carattere forte della squadra".

Ci descrivi i tre gol? "Nel primo, bravi a partire con un fraseggio da dietro con un centrocampista, abbiamo puntato loro difesa, Eros Bakfini ha tagliato i loro difensori e si è trovato a tu per tu con portiere mettendola angolo opposto; nel secondo e’ stato bravo Filippo Manfredi che ha puntato il loro difensore, lo ha saltato con un dribbling, è stato toccato ed è nato rigore del 2-1; il terzo gol è nato come fotocopia del primo, nascendo sempre da centrocampo, anche Pasque ha tagliato dietro i difensori trovandosi a tu per tu con l’avversario".

Chi ti ha impressionato di più? "Dire un giocatore stasera non è giusto. Tutti hanno giocato bene, giocando da squadra, dando un contributo importante. Il collettivo ha fatto la differenza, si sono comportati in modo egregio, quindi un plauso al complesso di squadra".
Domenica 8 settembre 2019 alle 08:36:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News