Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 18.24 del 6 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Juniores Provinciale, Camaiore corsaro a Pontremoli

I versiliesi vincono al 91' e riaprono il campionato. Capiferri: "Amo i miei ragazzi e questa è l’unica cosa che conta, il resto non mi interessa". Successi per Serricciolo, Romagnano e Ricortola

Juniores Provinciale, Camaiore corsaro a Pontremoli
Calcio Junior - Tutto da rifare per il vertice del campionato provinciale della juniores, la capolista Pontremolese tra le mura amiche cade nel big-match contro i lucchesi del Camaiore che espugnano il “Lunezia” in zona Cesarini ribaltando il risultato maturato nella prima parte della gara.

Al meritato vantaggio con capitan Rossi dagli undici metri, rispondevano gli ospiti con Peralta dopo una veloce ripartenza, allo scadere della partitissima arriva la doccia fredda per gli azzurri di Capiferri che in pieno recupero subiscono la “beffa” con il punto vincente di Bresciani che indovina l’angolo alto sugli sviluppi di un corner. Colpaccio che riapre i giochi per il titolo finale, al momento riservato solo alle due compagini. A ridosso avanzano le inseguitrici come i cugini del Serricciolo che hanno liquidato la pratica Ponte a Moriano con il classico risultato all’inglese firmato da Bertolini e Carnaccioli nel primo tempo. Non va oltre il pareggio casalingo lo Sporting Pietrasanta di Lorenzo Bigicchi nel derby contro i versiliesi del Lido. Si ripete e si prende una bella soddisfazione il Ricortola di Marco Vignali che torna dal “Raffi” con i tre punti conquistati contro la Virtus Viareggio. Infine riscatta lo scivolone di Ponte a Moriano il team di mister Luigi Bertolini che supera di misura l’Unione Montignoso, scavalcando in classifica ben quattro squadre portandosi in posizioni dignitose.

Risultati 7° giornata

Corsanico-Atl.Viareggio 3-2
Pontremolese-Camaiore 1-2
Romagnano-Un.Montignoso 2-1
Serricciolo-Ponte a Moriano 2-0
Sp.Poietrasanta-Lido 1-1
Versilia-Sp.Massarosa 3-0
Virtus Viareggio-Ricortola 1-2
Ha riposato: Croce verde Viareggio

Classifica: Pontremolese 53, Camaiore 51, Serricciolo 43, Sp.Pietrasanta 41, Ricortola 37, Lido 33, Sp.Massarosa 31, Romagnano 22, Virtus Viareggio 21, Ponte a Moriano 21, Corsanico 20, Versilia 20,Croce Verde Viareggio 19, Un.Montignoso 18, Atl.Viareggio 2.

Prossimo turno (7/3/2020): Atletico Viareggio-Sp.Pietrasanta, Camaiore-Corsanico, Croce Verde-Pontremolese,Lido-Virtus Viareggio, Ponte a Moriano-Versilia, Ricortola-Romagnano, Un.Montignoso-Serricciolo. Riposa : Sp. Massarosa

Serricciolo-Ponte a Moriano 2-0
Serricciolo : Gabrielli, Cardellini (85’ Dallara), Bertolini, Pierotti(64’ Mazzone G.), Rossi, Calvo(80’ Velazquez), Carnaccioli(77’ Ruffini), Mazzone S., Petacchi, Pangi, Ballerini(72’ Rossi) (a disp. Vegnuti, Cardillo, Canese) All. Tedeschi
Ponte a Moriano : Dianda, Ttaddei(46’Farnesi), Marchi, Mssagli, Scatizzi, Pellinacci, Gabriele(46’ Lencioni), Bandoni, Spagnesi, Todri, Gianneschi: All. Guerra
Arbitro : Vernazza di Carrara
Marcatori : 34’ Bertolini, 38’ Carnaccioli
Note : al 54’ espulso Todri del Ponte a Moriano

Virtus Vg.-Ricortola 1-2
Virtus Vg. : Tonelli, Vicentini, Evani, Belatti, Cateni, Bonini, Ciocia, Tonarelli, Mboa, Lazzini, Sermattei. All. Tenerani
Ricortola : Ambrosini Nobili, Ferrari, Sparaciari, Cuturi, Dell’Amico, Dini, Berti, Bachar, Bellini,Giuntoli, Dahmani( Tosku, Maggiani. Mosti)All. Vignali
Arbitro : Cecchini di Carrara
Marcatori : Dahmani, Dini, Ciocia(V.vg.)

Cronaca Pontremolese-Camaiore 1-2

Pontremolese : Santini, Marianelli, Lecchini, Barontini, Rossi(66’ Pedroni), Clementi, Diouf(73’Carare), Buluggiu, Micheli, Rosaia, D’Angelo (80’Maurelli) (a dips. Menchini, Erta, Farhate,Ginesi, Trevisan) All. Capiferri
Camaiore : Mariani, Sonetti(79’ Gori), Iacomini, Paoli(46’Vizzoni), Cartano, Bresciani, Peralta(75’ Capecchi), Papi, Dal Lago (46’ Bigicchi), Luisotti, Pacini (a disp. Pardini A.,Giacone, Gallico, Pardini F.) All. Milani
Arbitro : Sergiampietri di Carrara
Marcatori : 16’ Rossi (rig.), 32’ Peralta, 91’ Bresciani

Di fronte ad una cornice di pubblico fantastica e ad una grande coreografia iniziale è andato in scena al Lunezia lo scontro al vertice tra il superquotato Camaiore Calcio e l'attuale capolista Pontremolese. Al fischio d'inizio del sig. Sergiampietri della sez. di Carrara, le due squadre iniziano a studiarsi, mantenendo il gioco a centrocampo. Dopo pochi minuti è la squadra di casa a rendersi pericolosa dalle parti di Mariani che si difende bene sulle iniziative di Diouf prima e di D'Angelo poco dopo direttamente da calcio d'angolo. All'11° Rosaia lancia bene Rossi che entra in area e manda la palla a stamparsi sulla traversa, ma l'arbitro ferma l'azione per presunto fuorigioco. Al 16' ancora Rossi prende palla a centrocampo e si porta sulla destra dove mette in area una pallone su cui interviene col braccio largo Cartano che serve così il proprio portiere: rigore. Batte capitan Rossi che non sbaglia: 1-0. Rotto il ghiaccio, le due squadre iniziano a giocare maggiormente la palla ed al 20' è Clementi che, ottimamente servito da Lecchini, viene anticipato da Cartano in corner. Al 32' Paoli lancia bene Peralta che brucia in velocità il suo diretto avversario e calcia in porta beffando e anticipando l'estremo difensore locale con un preciso diagonale: 1-1. Reagisce subito la Pontremolese ed al 38' Clementi, servito da Micheli, mette in area una palla che sbatte su D'Angelo e arriva sui piedi di Rosaia che da ottima posizione spara alto. Al 41' punizione per il Camaiore: batte Luisotti con palla che sfiora il palo, ma Santini c'era. Poco dopo, calcio piazzato per la Pontremolese con D'Angelo che mette in area, Lecchini di testa non ci arriva per pochissimo.

La ripresa inizia con la Pontremolese che dopo pochi minuti ha subito una grossa occasione: Clementi mette in area una palla su cui Micheli batte di testa, il pallone si stampa sulla traversa, batte sulla riga di porta, rientra in gioco e la difesa spazza. Poi è la volta del Camaiore con il neoentrato Bigicchi che serve perfettamente Peralta, ma a tu per tu con Santini calcia fuori. È il momento migliore del Camaiore che poco dopo è ancora pericoloso con Peralta che viene steso in area ma l'arbitro fa proseguire. È la volta della Pontremolese: Buluggiu serve in area D'Angelo che viene a sua volta travolto da un giocatore avversario; in questo caso l'arbitro assegna un calcio di punizione per gli ospiti. Ancora Camaiore che batte un calcio di punizione con Luisotti, la sfera rimbalza davanti a Santini che però riesce a deviarla salvando la porta. Al 65' D'Angelo batte un calcio piazzato sulla destra e mette in area una palla su cui Rossi tenta una rovesciata, ma viene trattenuto e finisce a terra senza poter colpire la palla, anche in questa circostanza l'arbitro fa proseguire. Al 66' Rossi deve lasciare il terreno di gioco e la Pontremolese. Le due squadre continuano ad affrontarsi apertamente e l'arbitro non prende provvedimenti su vistose trattenute degli ospiti che pur giocando meglio la palla faticano a rendersi seriamente pericolosi. Nonostante ciò è ancora la Pontremolese ad andare vicina al gol del vantaggio: su angolo di Pedroni, la palla arriva a Carare che batte forte a rete da buona distanza, ma è bravo Mariani a toccare la sfera di quel tanto che basta a deviarla sul palo, poi la difesa allontana. Quando ormai la partita sembra aver detto tutto e le due squadre sembrano attendere entrambe il triplice fischio finale, ecco arrivare la beffa che non ti aspetti: al 91' Capecchi batte un angolo che incredibilmente arriva a Bresciani che calcia come può ed indovina l'angolo dove Santini non può arrivare: 1-2. Si butta in avanti la squadra di casa ma purtroppo non c'è più tempo per rimediare. Finisce così una gara che forse meritava di finire in parità (migliori occasioni per i padroni di casa e miglior gioco espresso dagli ospiti), ma questo è il calcio. Calciatori in più per gli azzurri Rossi e Lecchini; per gli ospiti Peralta, Luisotti e Bresciani.

Al termine il tecnico pontremolese Riccardo Capiferri manifesta le sue emozioni nonostante la sconfitta: “Grazie grazie e ancora grazie a tutte le persone che oggi sono venute allo stadio a sostenerci. Abbiamo riempito il Lunezia ed era il primo obiettivo stagionale, i ragazzi hanno dato tutto e forse anche qualcosa di più, non posso rimproverare niente a nessuno se abbiamo subito un gol al 92 . Sono fiero ed orgoglioso di allenare ragazzi che piangono dopo una sconfitta dopo avere dato tutto, lo dico sempre “chi non prova emozioni con me non va d’accordo". Cuore testa e gambe fino alla fine, poi vediamo. Amo i miei ragazzi e questa è l’unica cosa che conta, il resto non mi interessa”.
Lunedì 2 marzo 2020 alle 08:00:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News