Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 19.26 del 29 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Il Città di Massa non va oltre al pareggio nel derby con Pistoia

Quintin porta avanti i padroni di casa prima del gol di Della Marca. Pareggio e quarto posto in classifica per i bianconeri

Calcio a 5
Il Città di Massa non va oltre al pareggio nel derby con Pistoia
Calcio a 5 - Tabellino:
Città di Massa 1-1 Pistoia (p.t. 1-1)
Città di Massa: Dodaro; Quintin; Ziberi; Borges; Lari; Nobili; Ussi; Carrozzo; Berti; Perciavalle; Bertoldi; Cattani. All. Garzelli.

Gisinti Pistoia: Cerri; Evandro; Galindo; Antonito; Mangione; Barbensi; Brunetti; Perez; Vitinho; Gisinti; Della Marca. All. Quattrini

Un sentito e importante derby toscano è andato in scena oggi al PalaSport di Via Degli Oliveti. I beniamini di casa del Città di Massa hanno sfidato il Gisinti Pistoia, alle 16.00, in contemporanea con le altre partite per la definizione del tabellone della Coppa di Divisione.
I bianconeri di Garzelli avevano già incontrato e battuto i toscani in Coppa Italia, sempre al PalaSport, soltanto dopo i tempi supplementari.
Anche questa volta, i due tempi da venti minuti non sono bastati a stabilire la migliore delle due squadre che escono dal campo con un pareggio, tutto sommato giusto per i valori messi in campo oggi.

Il Pistoia ha giocato una partita ordinata, senza paura nonostante la classifica nettamente a favore dei massesi. Dopo 3 minuti dall'inizio del primo tempo, gli uomini di Quattrini sfiorano il gol evitato da un miracoloso salvataggio sulla linea di porta di Quintin, a portiere battuto.
Nonostante l'inizio migliore degli ospiti, è il Città di Massa a trovare il vantaggio proprio con "El toro de Zaragoza" Quintin che dagli sviluppi di un calcio d'angolo, guadagnato da Lari, libera un grande piattone destro che si insacca alle spalle del portiere. Quinto gol stagionale dello spagnolo, anche oggi tra i più positivi.
I bianconeri sfiorano il gol con Lari, che colpisce la traversa, ma non riescono a contenere l'avanzata pistoiese che prima va vicina al pareggio ma fa i conti con i miracoli di capitan Dodaro e poi insacca con Della Marca, il più veloce a raccogliere la palla rimbalzata sul palo dopo la puntata di Galindo.

Dopo le due reti, la partita si fa dura e molto nervosa, a testimonianza di quanto le due squadre tenessero a questo derby. I padroni di casa finiscono il bonus a 4 minuti dalla fine, mentre il Gisinti due minuti più tardi. Ma la prima frazione si conclude senza ulteriori emozioni.

Nel secondo tempo i bianconeri sembrano aver trovato il piglio giusto arrivando per 3 volte alla conclusione con Lari, ma la partita rimane spenta con le due squadre che sembrano più preoccupate a non perdere che nel cercare la vittoria.
Dopo dieci minuti però, la partita si accende: prima Borges colpisce un clamoroso palo dopo un'ottima giocata sulla destra, poi sul ribaltamento di fronte gli ospiti vanno vicini al gol ancora con Galindo. I bianconeri non riescono ad esprimere il loro gioco migliore e faticano nel creare occasioni pericolosi, con uno Ziberi un po' opaco e le assenze pesanti di Garrote, Ribeiro e Manfredi. Pistoia, al contrario, arriva con più facilità nei pressi della porta di Dodaro, saltando facilmente il timido pressing avversario, senza però riuscire mai a concretizzare.

Dopo alcune proteste su un arbitraggio, effettivamente un po' scadente, si chiude la partita con un pareggio giusto.
Il Città di Massa saluta il 2019 chiudendo al quarto posto il girone di andata con 7 vittorie 3 pareggi e 3 sconfitte, a meno 5 dalla prima Milano. Un'ottima annata per la squadra di Garzelli che merita la posizione attuale e che, nonostante le tante difficoltà attraversate, dimostra di valere la competizione.

Appuntamento a dopo le feste per un match di cartello. Al nuovo PalaSport arriveranno i campioni d'Italia in carica del Pesaro, per la Coppa, l'8 Gennaio alle 18.00. Un bel banco di prova per i massesi che ora si godranno un periodo di meritata vacanza.
Sabato 21 dicembre 2019 alle 17:50:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News