Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 17.44 del 29 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Città di Massa, un buon pareggio contro l'Imolese

Al PalaSport va in scena una bellissima partita tra i bianconeri e gli emiliani. Nessuna delle squadre riesce ad imporsi. 3-3 con i gol di Lari, Manfredi e Bandinelli

Serie A2
Città di Massa, un buon pareggio contro l´Imolese
Calcio a 5 - Città di Massa 3-3 Imolese (p.t. 2-2)

Città di Massa: Dodaro; Quintin; Borges; Manfredi; Lari; Nobili; Garrote; Berti; Ziberi; Bandinelli; De Angeli; Perciavalle. Allenatore sig. Riccardo Garzelli

Imolese: Paciaroni; Vignoli; Foglia; Revert Cortes; Baroni; Vittori; Pieri; Gabriel; Liberti; Butturini; Ansaloni; Radesco. Allenatore sig. Alberto Carobbi

Marcatori: 5'46''p.t. Lari (M); 6'50''p.t. Manfredi (M); 9'15''p.t. Revert Cortes (I); 14'38''p.t. Baroni (I); 5'17''s.t. Bandinelli (M); 6'21''s.t. Vignoli (I)

Ammoniti: Lari (M); Manfredi (M); Bandinelli (M); Gabriel (I); Vignoli (I)

Note: Espulso Manfredi (M) al 19'34''p.t. per somma di ammonizioni. Spettatori: 200 circa.

Massa- Finisce in parità la bellissima sfida tra i padroni di casa del Città di Massa e l'Imolese. Un pareggio spettacolare tra due squadre che non hanno smesso di crederci fino all'ultimo secondo disponibile. Un ottimo punto per entrambe le formazioni nel prosieguo di questa avvincente stagione di calcio a 5.

Gli ospiti arrivavano a Massa con un punto di vantaggio in classifica e con una rosa, già forte dell'ex nazionale Adriano Foglia, rinforzata rispetto ai due scontri precedenti. Precedenti che sorridevano al Città di Massa capace di battere per 2 volte gli emliani in questa stagione, in campionato e in Coppa di Divisione.

Ci si aspettava spettacolo da questa grande sfida e lo spettacolo non ha tardato ad arrivare. Gli ospiti sono partiti subito a mille sfruttando la contrattura dei bianconeri e hanno prodotto una considerevole mole di occasioni, sfiorando più volte la rete del vantaggio, senza fare i conti però con un superbo Luca Dodaro. Il portiere e capitano dei massesi è stato autore di una prestazione superba, da vero fuoriclasse, salvando più volte il risultato sia nel primo che nel secondo tempo. E sono stati proprio i padroni di casa a passare a sorpresa in vantaggio, forti delle parate del loro capitano e di una giocata da replay di Ivan Quintin, sempre uno dei più positivi, che ha portato al gol di Lari.
Dopo il vantaggio, il Città di Massa ha preso coraggio ed è riuscito a raddoppiare con Manfredi, complice l'errore del portiere ospite. Il numero 3 bianconero ha commesso, però, una grave ingenuità: dopo la rete si è tolto la maglietta. Gesto che gli è valso un pesante giallo. Pesante perchè l'Imolese è riuscita a trovare il pareggio con i gol di Revert Cortes e Baroni, sfruttando alcune indecisioni difensive, e a qualche secondo dalla fine del primo tempo Manfredi ha commesso un fallo giudicato da cartellino giallo, finendo così anzitempo negli spogliatoi.

Nel secondo tempo, nonostante l'inferiorità numerica fino al 1'34'', i bianconeri sono entrati con una marcia in più accendendo il pubblico del PalaSport e mettendo più volte in difficoltà la difesa rossoblù. Al termine dei due minuti dell'espulsione, è Bandinelli a entrare in campo e a trovare il gol del momentaneo 3-2 che manda in visibilio i tifosi.
L'Imolese sembrava non riuscire a reagire, schiacciata dalla foga massese, prima di trovare il pareggio con un po' di fortuna grazie a Vignoli che raccoglie il pallone rinviato da Dodaro, uscito a centrocampo, per depositarlo in rete.

Dopo il pareggio, la gara si è fatta sempre più scoppiettante ed entrambe le compagini hanno provato a portare a casa i 3 punti. Il Città di Massa è andato vicino al gol del 4-3 con Quintin che ha spaccato la traversa con un siluro da fuori area, mentre gli ospiti hanno impegnato molte volte Dodaro in parate miracolose.

Pareggio tutto sommato giusto e punto che fa comodo soprattutto agli uomini di Garzelli che avvicinano ancora di più l'obiettivo salvezza e rimangono comunque agganciati alla zona play-off, distante solo un punto. Qualche rammarico invece per l'Imolese partita ad inizio anno per promuovere direttamente in A1, ma che ora si ritrova a 4 punti dalla capolista Milano, vittoriosa anche oggi, e dietro a Carrè Chiuppano e L84.

Il prossimo sabato sarà una giornata storica per i bianconeri che andranno sul campo dei Saints Pagnano in diretta nazionale. La gara dell 19.00 sarà infatti trasmessa su SportItalia. Segnatevi il giorno.
Sabato 25 gennaio 2020 alle 17:48:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News